• Google+
  • Commenta
23 febbraio 2016

Nuove funzioni WhatsApp: quali sono, attenzione al virus Cryptolocker

Nuove Funzioni WhatsApp
Nuove Funzioni WhatsApp

Nuove Funzioni WhatsApp

Aggiornamenti e nuove funzioni WhatsApp: ecco quali sono, novità e nuove funzionalità, ma i blogger avvisano, attenzione al virus Cryptolocker su WhatsApp.

Quali sono le nuove funzioni WhatsApp? Dopo aver annunciato la gratuità del servizio, WhatsApp ha deciso di lanciare tante nuove applicazioni per rendere la chat ancor più divertente. Nuova veste grafica, qualità delle immagini migliorata e tante diverse cartelle dove poter sistemare i propri messaggi e dati al fine di organizzare al meglio il proprio profilo.

Ma, attenzione: un nuovo virus è stato lanciato unitamente alle nuove funzioni WhatsApp. 

Un virus che potrebbe addirittura bloccare il proprio smartphone, andando a danneggiare irrimediabilmente il sistema Android o iOS.

Infatti, il virus definito “WhatsApp Cryptolocker” è molto potente ed agisce come un virus gruppo attraverso le nuove funzioni WhatsApp.

Il malware causa seri danni al proprio smartphone andando ad attaccare direttamente i dati personali dell’utente e bloccando definitivamente il sistema.

Vediamo come riconoscere il virus WhatsApp Cryptolocker e come utilizzare le nuove funzioni senza correre alcun pericolo.

Nuove funzioni WhatsApp: aggiornamento e come difendersi da virus su WhatsApp

Il popolo degli appassionati dello smartphone è in fibrillazione a seguito dell’annuncio del lancio di diverse nuove funzioni Whatsapp gratis: le nuove applicazioni che renderanno la piattaforma ancora più funzionale e divertente.

Chiamare direttamente da WhatsApp? Nessun problema. La funzione era già stata attivata in passato, ma diversi erano stati i “problemi di rete”. Ora sarà possibile chiamare direttamente i propri amici di Facebook il cui numero è stato già memorizzato nelle impostazioni. Non solo: sarà possibile scegliere se effettuare una semplice chiamata vocale, oppure una video chiamata.

Tutti i possessori di iPhone potranno memorizzare sul dispositivo le proprie impronte digitali ed utilizzarle per accedere alla home di WhatsApp. Tutti i messaggi e i dati salvati saranno così al sicuro e lontani da occhi indiscreti.

Che bello scambiarsi le immagini attraverso WhatsApp: basta un secondo e ciò che abbiamo dinanzi agli occhi, ovvero una vecchia foto, potrà apparire sullo schermo della persona con la quale stiamo chattando. Tutto molto bello, ma la memoria? Niente paura, grazie alla specifica cartella “WhatsApp immagini” che mette a dura prova qualsiasi smartphone. Inoltre, è stata migliorata la qualità fotografica e le funzioni per modificare le foto scattate, rendendole uniche.

Ovviamente, per lanciare tutte le nuove funzioni è stata studiata anche una nuova interfaccia interattiva, molto più accattivante e facile da utilizzare.

La piattaforma di messaggistica più popolare al mondo ha deciso di rendere unica ogni singola esperienza di chat, ma come accennato in precedenza, una pericolosa truffa è in agguato.

Vediamo come riconoscere e come difendersi dal virus WhatsApp che si aggira tra le nuove funzioni WhatsApp.

Cos’è Cryptolocker e come difendersi dal potente virus gruppo WhatsApp

La nuova truffa che ha preso vita in seguito al lancio delle nuove funzioni WhatsApp ha generato il panico tra gli utenti di tutto il mondo.

Che cos’è Cryptolocker su WhatsApp? Cryptolocker è il potentissimo virus attacca il sistema operativo degli smartphone, presentandosi come un normalissimo messaggio di notifica all’interno delle chat di gruppo.

“WhatsApp ti ha aggiunto al gruppo WhatsApp”: è questo lo specifico messaggio di notifica da ignorare assolutamente onde evitare di cadere nella trappola ed essere costretti a pagare il “riscatto”. Proprio così, il riscatto. Per sbloccare il proprio telefono si è costretti a pagare.

Il consiglio per evitare di essere attaccati dal virus lanciato subito dopo l’annuncio delle nuove funzioni WhatsApp è quello di ignorare il messaggio (evitare di aprire qualsiasi messaggio multimediale), di abbandonare all’istante il gruppo e se possibile segnalare il tutto alla polizia postale.

Cryptolocker su WhatsApp

Cryptolocker su WhatsApp

Evitare di aprire, inoltre, qualsiasi altro messaggio che annuncia la vincita di un premio: è una trappola per farvi cliccare sull’apposito link multimediale e avviare la procedura di blocco del telefono, azzerando tutti i dati. I trucchi ed i messaggi per indurvi ad aprire foto o file sospetti possono essere tanti, quindi per evitare di esporre il proprio smartphone alle minacce di un virus, meglio segnalareanomalie per evitare che il virus continui a diffondersi tra i propri contatti.


© Riproduzione Riservata