• Google+
  • Commenta
10 settembre 2005

John Ronald Reuel Tolkien

John Ronald Reuel Tolkien nasce il 3 gennaio del 1892 in una località del Sudafrica, precisamente presso Bloemfontein capoluogo dello Stato Libero delJohn Ronald Reuel Tolkien nasce il 3 gennaio del 1892 in una località del Sudafrica, precisamente presso Bloemfontein capoluogo dello Stato Libero dell’Orange. Morto il padre quattro anni dopo, l’intera famiglia ritorna in Inghilterra, di cui la madre è originaria. Qui si sistemano in un sobborgo di Birmingham, a Sarehole. Appena dodicenne e sopravvenuta la morte della madre, il giovane Tolkien riceve l’educazione da un sacerdote cattolico della schiera degli Oratoriani, Padre Francis Xavier Morgan, dimostrando subito una naturale predisposizione per le lingue e per miti e leggende medievali (passione ereditata dalla madre). Diversi anni dopo, si laurea all’Exeter College di Oxford, con il titolo di Bachelor of Arts (laureato in lettere e arti) che ottiene nel 1915. Ritornato ad Oxford nel 1919, dopo una breve carriera militare nella Prima Guerra Mondiale, Tolkien collabora al Dizionario Inglese di Oxford e insegna lingua e letteratura anglosassone dal 1925 al 1945. Il periodo di insegnamento ad Oxford concede all’autore la stesura dei primi lavori e la realizzazione dell’interno nucleo narrativo della Saga dell’Anello. Il primo libro è “The Hobbit” (“Lo Hobbit”), pubblicato nel 1936 e subito considerato una pietra miliare del genere, nonché tappa fondamentale per l’autore. È da quest’opera, infatti, che Tolkien elabora il suo regno immaginario che lo renderà famoso e celebre in tutto il mondo. “Lo Hobbit” è solo l’inizio di un epico ciclo di romanzi che Tolkien scriverà in circa quindici anni: “The Followship of the Ring” (1954, “La Compagnia dell’Anello”), “The Two Towers” (1954, “Le Due Torri”) e “The Return of the King” (1955, “Il Ritorno del Re”), uniti insieme nella trilogia “The Lord of the Rings” (“Il Signore degli Anelli”). Tolkien scrive anche diversi saggi sulla fiaba e sui miti celtici (“Tree and Leaf”, “Albero e Foglia”, 1955), racconti brevi (“On Fairy-Stories” e “Leaf by Niggle”, rispettivamente del 1938 e 1939) e infine due romanzi lunghi, ovvero “The Adventures of Tom Bombadil” (1962) e “The Homecoming of Beorthnoth Beorhthelm’s Son” (1975). John Ronald Reuel Tolkien muore a Bournemouth, presso lo Hampshire, il 2 settembre 1973.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy