• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2010

Convegno “Storia della scrittura e altre storie”: alla Sapienza due giorni di riflessione sulla scrittura

Qual è l’importanza della scrittura nello sviluppo della nostra società e, soprattutto, come muta il suo rapporto con la società nel corso dei secoli? Questo ed altri quesiti sono al centro del convegno dal titolo “Storia della scrittura e altre storie”, che si terrà giovedì 28 e venerdì 29 ottobre presso l’aula Odeion del Museo dell’Arte Classica all’interno della facoltà di Lettere e Filosofia, dedicato alla storia della scrittura e promosso dal dipartimento di Storia, culture, religioni della facoltà di Lettere e filosofia dell’Università Sapienza di Roma.

Il convegno è articolato in tre sezioni, nelle quali particolare attenzione sarà rivolta alla filologia, alla cultura e agli aspetti e alle implicazioni sociali che l’evoluzione della scrittura ha comportato.

Nella prima sarà affrontato il rapporto tra la storia della scrittura e i testi; coordinatore del dibattito sarà Luciano Canfora, docente di Filologia greca e latina presso l’Università di Bari.

La seconda sezione avrà come argomento la relazione tra la storia della scrittura e le culture; il dibattito sarà condotto da Lina Bolzoni, docente di Letteratura italiana presso la Scuola normale superiore di Pisa.

Infine l’ultima sezione prenderà in esame il legame tra la storia della scrittura e la società; la discussione sarà moderata da Aldo Schiavone, docente di Diritto romano presso l’Istituto italiano di Scienze umane di Firenze. Chiuderà i lavori Stefano Zamponi, docente di Paleografia latina della facoltà di Lettere e filosofia di Firenze.

L’appuntamento è per giovedì 28 dalle ore 15 e per venerdì 29 ottobre dalle ore 9:30.

Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata