• Google+
  • Commenta
29 giugno 2011

Ca’ Foscari, giorno della laurea a San Marco

Venerdì 1 luglio, ore 17, la prima edizione dedicata a 500 laureati: per loro un vademecum sul rispetto della piazza

Con il rettore di Ca’ Foscari Carlo Carraro il saluto del sindaco Giorgio Orsoni e la lectio di Beppe Severgnini

VENEZIA – Conto alla rovescia per la prima edizione del Giorno della laurea in piazza San Marco: venerdì 1 luglio i 500 laureati della sessione estiva dell’Università Ca’ Foscari (a.a. 2010-2011, lauree triennali) saliranno sul palco collocato alle spalle del Museo Correr per ritirare il proprio diploma corredato dal tocco, l’inconfondibile cappello delle cerimonie di laurea. La consegna è affidata al rettore Carlo Carraro e al prorettore Stefano Gasparri.

La cerimonia, che ospita 2.500 persone in un’area transennata della piazza, viene introdotta dallo stesso rettore e dai saluti del sindaco di Venezia Giorgio Orsoni che ha dato il proprio consenso all’evento. A seguire l’intervento di uno studente e il discorso del giornalista Beppe Severgnini (Tutte le T del tempo che viene) incentrato sul futuro e l’importanza delle motivazioni nelle scelte che i neo dottori si troveranno davanti.
In occasione della cerimonia l’ateneo ha inviato a ciascuno laureato un vademecum con le indicazioni per il rispetto del decoro dell’area marciana e dell’ordine pubblico.

Programma:

Giovedì 30 giugno
10-17 ritiro degli inviti a Ca’ Foscari

Venerdì 1 luglio
10.00 – 15.00 Ritiro degli inviti a Ca’ Foscari
16.00 -16.30 Accesso all’area riservata in Piazza San Marco

17.00 Saluto del Rettore e del Sindaco Giorgio Orsoni, intervento di uno studente

17.30 Intervento di Beppe Severgnini (Tutte le T del tempo che viene)

18.00 Consegna dei diplomi di laurea e proclamazione dei laureati

19.30 Termine cerimonia

Scheda tecnica della cerimonia:

PALCO
Il palco (m. 9,45 x 8 x 1,50) presenta una struttura in acciaio. Le scale di accesso al palco – due laterali per la discesa dei laureati e una centrale per la salita – sono in acciaio complete di parapetto. L’area transennata è complessivamente di 2.860 metri quadrati.

AREA PUBBLICO
A delimitazione dell’area saranno posizionate delle transenne metalliche in modo da garantire la chiusura totale, compresa l’area retro del palco, lasciando alcuni varchi per consentire l’acceso degli ospiti e fare da uscite di sicurezza. L’ingresso avverrà attraverso le 2 uscite di sicurezza poste alla fine del perimetro verso il Campanile con verifica dell’invito da parte del personale. All’interno dell’area saranno posizionate le 2.500 sedie disposte in blocchi da 9 posti per 10 file.

CONSEGNA DEL DIPLOMA
E’ il momento cruciale della cerimonia; a ciascuno studente viene assegnato un posto a sedere ordinato in ordine alfabetico (mentre gli ospiti potranno sedersi liberamente in un’area loro dedicata). Al momento della consegna si alzerà una fila alla volta che si predisporrà nell’ordine di chiamata per ricevere il diploma. Lo studente, al proprio turno, sale sul palco dalla scala centrale, ritira il diploma e scende dalla scala laterale, tornando al proprio posto dai corridoi più esterni della platea.

TOCCO
Ciascuno studente, al momento del ritiro del diploma, riceve anche il tocco che sarà invitato ad indossare una volta rientrato al proprio posto.

SERVIZI IGIENICI
In occasione dell’evento, grazie alla disponibilità di Veritas, sarà possibile accedere ai servizi pubblici più vicini a Piazza San Marco gratuitamente dalle 13 alle 20, previa esibizione dell’invito al personale addetto. I servizi più vicini all’area riservata si trovano dietro al Museo Correr e ai Giardini Reali.

FESTEGGIAMENTI
Il Giorno della Laurea è un evento organizzato per festeggiare assieme al laureato e alla sua famiglia l’importante traguardo raggiunto. Ca’ Foscari invita pertanto gli studenti e i loro ospiti a tenere un comportamento rispettoso del decoro di Piazza San Marco e della cerimonia evitando ogni festeggiamento che metta a rischio l’integrità del luogo che ospita l’evento.

USCITE DI SICUREZZA
Sono previste 6 uscite di sicurezza (larghe 1,80 m.) per garantire l’esodo delle 2500 persone.

VIGILANZA
L’area sarà costantemente sorvegliata e presidiata da società di vigilanza privata e da personale Ca’ Foscari che gestirà il flusso delle persone in entrata e in uscita garantendo che i percorsi e le uscite di sicurezza rimangano libere e sgombre.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Venezia e con il sostegno di Veneto Banca.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy