• Google+
  • Commenta
1 luglio 2011

Unict: Festa d’estate

Sabato 2 luglio, dalle 21:30 in poi, torna al Monastero dei Benedettini, la manifestazione organizzata dalla facoltà di Lettere in collaborazione con L’Arsenale

Sabato 2 luglio, dalle 21:30 in poi, torna al Monastero dei Benedettini la Festa d’Estate, la manifestazione organizzata come ogni anno, dalla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania, per la prima volta affiancata da L’Arsenale, Federazione siciliana delle arti e della musica.

I luoghi che ospiteranno la festa sono gli splendidi chiostri del Monastero dei Benedettini, riaperti per questa occasione al pubblico dopo i recenti lavori di ristrutturazione. Il Chiostro di ponente ospiterà la zona ristoro, con un tradizionale “arrusti e mancia” sul prato prospiciente la fontana, mentre il Caffeaos del Chiostro di levante diventerà il palco per un set acustico che vedrà alternarsi alcuni esponenti dell’Arsenale: Alessandro Salerno, Anna Balestrieri, Sebastiano D’Amico, Mapuche, Feldmann, Cesare Basile e Gentless3.

Dopo il fortunato riscontro del secondo meeting delle arti e della musica, tenutosi alla villa Bellini, i musicisti de L’Arsenale offriranno le loro proposte musicali che vanno dal cantautorato al jazz, al rock indipendente, nella volontà di riaffermare la vitalità artistica della musica in Sicilia.

La visite guidate notturne al Refettorio e all’antica Cucina del Vaccarini, con i sottostanti magazzini, organizzate da Officine culturali, completeranno l’offerta di “bellezza” alla città. Le visite partiranno ogni mezz’ora dalle 21 fino alle 23:30 (ingresso 1 euro per studenti universitari che presentano libretto o ricevuta delle tasse).

Google+
© Riproduzione Riservata