• Google+
  • Commenta
14 ottobre 2011

L’arte in colbacco

Nuove chance fioriscono in Russia per studenti e neolaureati italiani nel campo artistico: la possibilità di girare con il colbacco sulla testa è stata offerta dall’organizzazione socio-culturale “Student Art Fair”, nell’ambito della manifestazione culturale “Italia-Russia 2011” voluta dal Ministro della Cultura italiana Sandro Bondi e da quello della Federazione Russa Alexander Avdeev per celebrare la cultura italiana in Russia e quella russa in Italia.

Scambi e iniziative nel campo del cinema, del teatro e della letteratura coronano il desiderio di reciproca conoscenza da parte di queste due culture estremamente lontane, e perciò ansiose di incontrarsi nel loro modo di esprimersi più eloquente : cioè l’arte.

Inserito in questa cornice, si terrà a Mosca l’evento SAF: una sorta di Fiera Artistica dove studenti delle accademie di belle arti e giovani artisti hanno la possibilità di esporre e vendere i propri lavori, oltre all’opportunità di stabilire contatti con giornalisti, critici d’arte e galleristi.

I partecipanti potranno cimentarsi nelle sezioni di arti grafiche, graphic design, fotografia, collage e illustrazioni.

L’evento SAF infatti accoglie la partecipazione di studenti italiani o neolaureati degli istituti di design, delle accademie di belle arti o di altre strutture specializzate nel campo artistico.

La partecipazione alla Fiera e l’affitto degli spazi e dello stand sono gratuiti, mentre invece resta a carico dello studente vitto, alloggio e costo del viaggio.

Il termine ultimo per candidarsi è il 25.10.2011. Tutti coloro che sono interessati possono acquisire maggiori informazioni scrivendo a creativirus.project@gmail.com oppure contattando Anastasia Krylova al seguente numero 334.151.70.40.

Dunque aprite la vostra matrioska di idee: oltre il Caucaso l’arte vi aspetta!

Simona Esposito

Google+
© Riproduzione Riservata