• Google+
  • Commenta
6 ottobre 2011

Studencki Festiwal Piosenki: al via la 47° edizione del Festival studentesco della canzone

Tutto è pronto per la consueta manifestazione canora degli studentiDal 19 al 22 ottobre, l’Accademia musicale di Cracovia celebra il più antico festival della canzone polacca, lo Studencki Festiwal Piosenki. Nato nel 1962 per promuovere tra i giovani le tradizioni musicali della Polonia, il concorso canoro è un evento tuttora molto seguito in tutto il Paese ed è stato il trampolino di lancio per molti cantanti e musicisti polacchi. I vincitori, infatti, ricevono in premio una borsa di studio annuale per perfezionare le loro abilità musicali.

Nel corso della sua lunga storia, il Festival ha cambiato varie denominazioni: all’inizio era chiamato Concorso Nazionale Cantanti Studenti (dal 1962 al 1965), poi Festival Nazionale dei Cantanti Studenti (dal 1966 al 1967), poi ancora Festival della Canzone Nazionale Cantanti e Studenti (dal 1969 al 1976) fino a giungere al nome attuale di Festival studentesco della canzone. Negli anni 1968, 1971 e 1982 la manifestazione fu cancellata a causa delle vicende politiche del paese: nel 1968 e nel 1971 la repressione del regime aveva crudelmente schiacciato le proteste giovanili mentre nel 1982 il governo aveva da poco introdotto la legge marziale per cercare di ristabilire l’ordine interno.

Il Festival ha conservato negli anni la sua identità nazional-popolare, scevra da qualsiasi coinvolgimento politico, il che è dimostrato anche dalle tematiche semplici e pressoché innocue delle canzoni presentate. Proprio questo suo carattere, ha permesso alla manifestazione di passare indenne attraverso gli stravolgimenti politici della Polonia; allo stesso tempo, inoltre, il concorso canoro ha rappresentato sin dall’inizio un palcoscenico nazionale importante per i giovani gruppi e i cantanti emergenti polacchi.

Il programma di quest’anno prevede varie esibizioni dei cantanti presso l’Accademia musicale di Cracovia e presso il club Piwnica pod Baranami (la Cantina degli Arieti): i concorrenti saranno valutati da una commissione di esperti, giornalisti e professionisti della musica. I vincitori della 47° edizione saranno poi annunciati nella serata di gala finale, che si terrà al teatro Juliusz Słowacki di Cracovia.

La serata conclusiva del Festival sarà anche l’occasione per un evento particolare: un concerto in ricordo del cantante Andrzej Zaucha, a vent’anni dalla sua scomparsa. Zaucha era un celebre musicista polacco, molto apprezzato per le sue composizione jazz e pop: nel 1991, dopo un concerto a Cracovia, fu ucciso per gelosia dal regista francese Yves Goulais, che sospettava una relazione tra il musicista e sua moglie, l’attrice Zuzanna Lesniak.

Pasqualino Guidotti

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy