• Google+
  • Commenta
27 novembre 2011

Concorso di idee progettuali green_”Forest Skill”

Forest Skill

ha l’obiettivo di attirare soluzioni progettuali che, attraverso l’utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano, possano incoraggiare nuove opportunità di lavoro per i giovani.

In palio 30.000 € per realizzare ciascuna delle 2 proposte vincitrici!

Per poter partecipare al concorso bisogna aver conseguito la laurea in un’università italiana tra il 2005 e il 2010; si può prender parte sia come singolo partecipante che a gruppi, dove almeno il capo progetto risponda ai requisiti richiesti di:
-* innovazione,
-* sostenibilità ambientale,
-* finalità educative,
-* favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro,
-* consentire la graduale aggregazione di nuovi soggetti.

Ampliare la funzione economica del bosco o potenziare quella di fornitore di servigi, o entrambi gli ambiti saranno gli ambiti verso cui i progetti candidati al concorso dovranno protendere.

Le idee progettuali dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 12 ottobre 2011 e il 29 febbraio 2012, la chiusura è prevista entro le ore 18:30.

Il concorso si svolgerà su ideaTRE60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture.

I progetti saranno valutati da una giuria online composta da esperti delle diverse discipline relative al concorso.

La somma delle votazioni di ciascun giurato definirà il punteggio assegnato all’idea progettuale e la relativa posizione in graduatoria: tale graduatoria sarà soggetta a variazione, il punteggio assegnato infatti potrà aumentare o diminuire per tutto il periodo di durata delle votazioni.

Il 15 marzo 2012 è il termine delle valutazioni della Giuria online, i progetti che occuperanno le prime 10 posizioni della graduatoria, saranno considerate le finaliste.

A parità di punteggio, sarà considerato l’ordine cronologico di invio delle idee progettuali.

Le 10 idee finaliste saranno oggetto della valutazione della Giuria offline che indicherà i 2 vincitori entro il 15 aprile 2012.

La Giuria offline sarà composta da persone della Fondazione Italiana Accenture e della Fondazione Collegio delle Università Milanesi affiancate da personalità con un livello approfondito di competenza scientifica nelle diverse tematiche afferenti al concorso.

Per partecipare e per saperne di più www.ideatre60.it.

Annalisa Di Filippo

Google+
© Riproduzione Riservata