• Google+
  • Commenta
9 novembre 2011

Uniud: Musica sacra in Friuli

“La musica sacra in Friuli tra Otto e Novecento”. È il tema del convegno che si terrà il 10 novembre a Udine (dalle 9.30), presso il Conservatorio “Jacopo Tomadini”, e l’11 a Gorizia (dalle 9.30), nel complesso di Santa Chiara dell’Università di Udine. L’incontro è organizzato dall’Ateneo friulano in collaborazione con il Conservatorio di Udine.

Il convegno si propone di esplorare il panorama della musica sacra in Friuli negli ultimi due secoli e ricostruire il profilo di alcuni dei principali compositori del periodo presentando, nel contempo, l’attività di valorizzazione e divulgazione delle loro opere liturgiche e profane. In particolare, saranno presentati i risultati del progetto Musifon, dedicato al censimento, alla catalogazione e alla digitalizzazione delle fonti, e alla ricostruzione storica, biografica e musicologica degli autori.

Musifon, coordinato da Roberto Calabretto, è realizzato da Ateneo e Conservatorio di Udine in collaborazione con l’Unione società corali del Friuli Venezia Giulia, l’Abbazia di Rosazzo, la Società filologica friulana, con il sostegno dalla Regione. In occasione del convegno verrà presentato il volume “Candotti, Tomadini, De Santi e la riforma della musica sacra” (Forum, 2011).

Google+
© Riproduzione Riservata