• Google+
  • Commenta
29 novembre 2011

VERONA: XXI EDIZIONE JOB&ORIENTA

Dal 24 al 26 novembre 2011 si è tenuto alla Fiera di Verona, l’appuntamento della XXI Edizione di Job&Orienta.

Il tema di questa Mostra-Convegno, la “Cultura dei Mestieri” assume particolare importanza nell’attuale periodo di crisi economica che interessa l’Europa e il nostro Paese.
Si tratta di un tema che chiama in causa l’interazione tra teoria e pratica, tra sapere e fare che consente di dare risposte ai bisogni e alle attese dei giovani.

Novità dell’edizione 2011 è stata la Piazza Job&Orienta, dove le aziende, l’università e l’alta formazione hanno coinvolto attivamente i visitatori con percorsi, simulazioni e strumenti per favorire la transizione scuola-occupazione e per orientarsi nel mondo del lavoro.
La presenza delle aziende ha permesso a migliaia di giovani, accorsi da tutta Italia in questi tre giorni, di sperimentare attraverso incontri e simulazioni in cosa consistono i diversi mestieri e come si traduce “in mestiere” ciò che s’impara a scuola e all’università.

Studenti, futuro e lavoro sono le componenti fondamentali di Job&Orienta. Avere un lavoro stabile è il sogno di tutti i ragazzi. Proprio intorno all’obiettivo dell’occupazione giovanile bisogna rafforzare quelle allenza tra i diversi attori del mondo della scuola, delle istituzioni e del sistema economico-produttivo.

L’idea espositiva è stata articolata in due aree tematiche, una dedicata al mondo dell’istruzione con le sezioni di JobScuola, JobItinere, JobEducational, MultimediaJob ed ExpoLingue, l’altra all’università, alla formazione e al lavoro con le sezioni di TopJob, Arti-Mestieri-Professioni e Pianeta Università.

Nel corso delle edizioni sono aumentate le partnership di Job&Orienta, favorendo maggior autorevolezza all’evento e rendendolo uno degli appuntamenti imperdibili ogni autunno.
Migliaia i visitatori in questa XXI Edizione, 450 gli espositori nei due padiglioni adibiti alla manifestazione, 150 seminari, workshop, dibattiti ed animazioni.

Un calendario ricco e in costante crescita che saprà soddisfare e stupire studenti, famiglie e giovani anche nel prossimo appuntamento nel 2012, sperando di fomentare più certezze che ostacoli nel mondo lavorativo.

Tedeschi Giuseppina

Google+
© Riproduzione Riservata