• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2012

China Lab Bocconi: al via la seconda edizione del China Insight Competition

Il 13 Febbraio si apriranno le iscrizioni al China Insight Competition, indetto dal China Lab dell’Università Bocconi. Diversamente dall’anno passato, le domande possono pervenire da qualsiasi Università.

Gli studenti potranno presentare le iscrizioni fino al 3 Marzo, obbligatoriamente in team da 4 o 5 persone iscritte ad un corso di laurea magistrale. Preferibile inserire nel team uno studente cinese o uno studente che è inserito in un programma di studio in Cina.

L’opportunità di scoprire dall’interno una potenza economica in marcia verso la leadership è da non perdere. La competizione si divide in due percorsi denominati “Opportunities in China” e “China outlook and Trends”. Il primo (OC), riguarda lo sviluppo di una strategia di analisi di industrie cinesi selezionate, mentre il secondo (COT) si concentra sull’analisi specifica di alcuni temi cruciali per lo sviluppo dell’economia cinese e il possibile impatto con le aziende italiane.

Saranno selezionate fino ad un massimo di 15 squadre per percorso. Ogni squadra dovrà fornire un curriculum e una lettera motivazionale al momento dell’iscrizione e sperare di essere stata abbastanza convincente da poter rientrare nella competizione. Una volta selezionato, il team avrà tempo fino al 5 giugno per produrre il suo lavoro, dopodiché si passerà alla fase di presentazione del progetto, l’ingresso alla fase finale ed alla valutazione.

La commissione che valuterà i progetti sarà formata da docenti della SDA della Bocconi e da senior business executives di aziende italiane con filiali in Cina. Alla fine della competizione, tutte le squadre riceveranno un attestato di frequenza, un certificato di merito sarà dato alle squadre che saranno arrivate in finale e i migliori due team riceveranno il certificato di vittoria della competizione. Inoltre, i team vincitori riceveranno un premio in denaro.

La China Insight Competition è un’ottima opportunità per tutti gli studenti che vogliono mettersi in mostra di fronte ad importanti aziende e mettere in pratica quello che hanno imparato e studiato durante il percorso universitario, usando creatività, confrontandosi con il lavoro di gruppo e con le abilità di comunicazione e presentazione.

Ovviamente, per chi non riuscisse a trovare/formare il proprio team, sarà messa a disposizione una piattaforma in grado di trovare la persona mancante ed iniziare così la competizione.

Google+
© Riproduzione Riservata