• Google+
  • Commenta
16 marzo 2012

Borse di perfezionamento all’estero grazie all’Università La Sapienza

Borse di perfezionamento all’estero
Borse di perfezionamento all’estero

Borse di perfezionamento all’estero

L’Università La Sapienza ha pubblicato il bando per le borse di perfezionamento all’estero.

Si tratta di un concorso per l’attribuzione di mensilità di borse di studio che danno la possibilità di frequentare corsi presso istituzioni estere ed internazionali di livello universitario. La scadenza del bando è il  20 aprile 2012.

L’imposto mensile assegnato è di 1.290,00 e la borsa di studio può essere della durata minima di sei mesi e massima di dodici mesi.

Tra i requisiti fondamentali per poter partecipare al bando c’è il possessio di una delle lauree Vecchio Ordinamento, specialistiche/ciclo unico, magistrali/ciclo unico/percorso unitario, di interfacoltà o interuniversitarie. Inoltre il candidato non deve superare i ventinove anni di età alla data di pubblicazione del bando.

Le facoltà interessate sono Scienze Matematiche ed Informatiche, Scienze Fisiche, Scienze Chimiche, Scienze della terra, Scienze Biologiche, Scienze mediche, Ingegneria civile e architettura,  Ingegneria industriale e informazione, Scienze dell’antichità filologico – letterarie e storico – artistiche, Scienze storiche filosofiche, pedagogiche e psicologiche, Scienze giuridiche Scienze economiche e statistiche, Scienze politiche e sociali.

E’ necessario non aver mai usufruito in precedenza di altre borse di studio per la frequenza di corsi di perfezionamento all’estero, e di conoscere la lingua straniera richiesta.

Google+
© Riproduzione Riservata