• Google+
  • Commenta
12 marzo 2012

iPad 3: la Apple annuncia il sold-out

A pochi giorni dalla presentazione, avvenuta il 7 marzo, il nuovo iPad continua a far discutere. L’ultimo arrivato di casa Apple, è stato (addirittura molti mesi prima della presentazione) e continua ad essere al contro delle discussioni degli appassionati di tecnologia e non. Le aspettative in merito al “nascituro” correvano in diversi siti già da qualche tempo e alla presentazione, parecchie di esse si sono rivelate vere; a partire dal nome che in realtà non è iPad 3 bensì “nuovo iPad”.

Il tablet, in definitiva, mostra sia una CPU più veloce che il Retina Display e differisce dai precedenti “fratelli” per design esteriore. Per alcuni si è rivelato “ un successo scontato e un po’ deludente”, ma per molti altri invece rappresenta una “rivoluzione”. Più banalmente, come accadde per iPhone 4S, potremmo dire che si tratti di un’evoluzione ragguardevole rispetto ai due precedenti modelli.

I pareri sembrano discordanti ma in termini di richiesta pare che non ci siano dubbi: è già sold out. Ciò dimostra che nonostante le varie critiche, il nuovo gioiellino sia attesissimo. A poche ore dall’apertura degli ordini negli Stati Uniti, in cui il commercio al pubblico è previsto per il 16 marzo, l’azienda di Cupertino dichiara all’Usa Today che “si va verso il tutto esaurito”. Per questo motivo è quasi certo, a detta della Apple, che le date di spedizione si protrarranno di qualche giorno. Le scorte messe a disposizione per chi effettui un ordine prima dell’uscita del prodotto sono dunque terminate.

In Italia, l’iPad 3 arriverà il 23 marzo e si spera che il numero iniziale di tablet sia sufficiente a soddisfare una già prevista gran quantità di acquirenti. Nel frattempo molti mini-siti autorizzati Apple, stanno diffondendo notizie in merito alle novità del nuovo iPad e si mettono a disposizione di chi vorrebbe garantirsi con estrema sicurezza il nuovo dispositivo.

Apple, ha commentato con queste parole, il fenomeno verificatosi nelle ultime ore: “la risposta dei clienti al nuovo iPad è fuori da ogni scala e la quantità disponibile per i pre-odini è stata acquistata. I clienti potranno continuare ad ordinare online e ricevere una data stimata per la spedizione”.

In una situazione che trasuda attesa e bramosia, non sembra che la gente al cospetto del nuovo iPad, sia interessata al prezzo di quest’ultimo piuttosto dice di essere disposta a tutto pur di averlo. La Apple comunque, informa che il costo si aggirerà intorno a quello dei precedenti modelli che verranno a loro volta ridimensionati.

Google+
© Riproduzione Riservata