• Google+
  • Commenta
22 Maggio 2012

“CreATTIVAmente oltre lo studio”: tra attività formativa standard e sviluppo capacità creative individuali

Ha preso avvio il 10 maggio 2012  a Camerino il progetto “CreATTIVAmente oltre lo studio”,consistente nell’organizzazione di una serie di seminari per gli studenti.  L’iniziativa loro dedicata ha ad oggetto tematiche extracurricolari, senza dubbio di spiccata rilevanza per i giovani.

Il primo incontro, intitolato “Domani sicuro, la previdenza per le nuove generazioni”, è stato tenuto da Roberto Mercante, professionista del settore bancario. Protagonista del secondo è stato, invece, Gianni Di Giuseppe: il direttore della sede RAI della Marche martedì 15 maggio 2012 ha illustrato il funzionamento dell’affascinante mondo della televisione.

Dopo aver appreso come nasce una trasmissione televisiva, sempre con riferimento all’ambito televisivo, gli studenti sono stati resi edotti delle modalità di realizzazione di un servizio di divulgazione scientifica. A spiegare tale argomento è stato Francesco Petretti, naturalista di Geo&Geo in data 17 maggio.

La comunicazione scientifica sarà seguita, infine, da un’ultima tematica con cui si concluderà predetta iniziativa. Si terrà mercoledì 30 maggio l’incontro “Il vostro futuro, una grande opera”, con Francesco Micheli, direttore artistico dello Sferisterio.

Il luogo di svolgimento è il medesimo per tutte le giornate: la Sala degli Stemmi del Palazzo ducale di Camerino è la sede di questo “percorso”, caratterizzato dal mescolarsi delle usuali attività formative degli studenti alla trattazione di temi suscettibili di un utilizzo della creatività da parte dei giovani.

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata