• Google+
  • Commenta
5 Maggio 2012

Definite le short list per l’XI Spot School Award

La giuria dell’XI Spot School Award Mediterranean Creativity Festival, presieduta da Annamaria Testa e con

le giurate Federica Ariagno, Isabella Bernardi e Stefania Siani di ADCI, dai delegati di Aisla, Caritas Italiana e  Legambiente, e dai rappresentanti delle Associazioni che danno il loro endorsement al Premio, ha definito ieri mattina in Sipra le shortlist dei lavori presentati dagli studenti .

Il prossimo 2 giugno a Salerno, come da tradizione, la premiazione e l’assegnazione del Gran Prix Sipra – Comune di Salerno.

Oltre 100 le campagne visionate e realizzate da circa 700 studenti in rappresentanza di numerose scuole e università tra cui: Università degli studi Torino, Università Lumsa di Roma, Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie Roma, Accademia delle Belle Arti Catania, Fondazione Accademia di Comunicazione Milano, Centro Studi Ilas Napoli, Naba Milano, Nad School Napoli, Scuola Internazionale di Comics Firenze, Istituto Suor Orsola Benincasa Napoli. Particolarmente apprezzate dalla giuria le campagne stampa, video, quelle integrate ed i lavori di grafica e design.

Una buona qualità dei lavori, che al netto delle inevitabili “ingenuità” esecutive dei giovanissimi partecipanti al Premio, ha soddisfatto si la Giuria che Organizzazioni e Associazioni che avevano affidato i loro brief allo Spot School Award.

“E’ stata un’esperienza avvincente e molto interessante anche per la qualità dei lavori in gara – sottolinea Vincenzo Soverino, consigliere Aisla Associazione Italiana Sclerosi laterale Amiotrofica che ha assegnato il brief più gettonato dai ragazzi – e la sensibilità dimostrata dai giovani partecipanti ha permesso loro di centrare sovente il messaggio trasmesso negli incontri avuti in giro per le scuole italiane. Un contributo certamente utile ad incrementare la notorietà di una malattia che dà sofferenza agli ammalati e alle loro famiglie”.

Di eguale avviso anche i referenti degli uffici comunicazione di Caritas Italiana e Legambiente, Paolo Brivio e Gianna Le Donne che con soddisfazione hanno seguito i lavori in giuria sui temi del Microcredito sociale e per le Energie Rinnovabili.

Il Premio Spot School Award, che si concluderà a fine mese con il terzo Campus Creativo salernitano, è supportato da Art Directors Club Italiano e Sipra che offre 3 pass per i Cannes Lions ai vincitori, e da Comunicazione Pubblica – in giuria Marci Magheri, Ferpi – Letizia Pini, Unicom – Rosaria Coppola e Associazione Illustratori.

Tra i premi da assegnare ai giovani vincitori, anche i pacchetti di 200 immagini della collezione ICP unlimited2 offerte da ICPonline, i libri tecnici di Fausto Lupetti Editore e gli Annual di ADCI.

Google+
© Riproduzione Riservata