• Google+
  • Commenta
23 Maggio 2012

Esami di maturità: ecco le date

Ci siamo: mancano ormai poche settimane agli esami di maturità che coinvolgeranno migliaia di studenti in tutta Italia. Il Miur, infatti, ha specificato in un’Ordinanza quelle che sono le regole e le istruzioni concernenti lo svolgimento degli esami di Stato per l’anno scolastico 2011/12. Cari studenti, leggete bene: ora tocca a voi.

Per quanto riguarda le operazioni organizzative è previsto dalla suddetta Ordinanza che: “Il Presidente e i commissari esterni delle due classi abbinate, unitamente ai membri interni di ciascuna delle due classi, si riuniscono, in seduta plenaria, presso l’istituto di assegnazione, il 18 giugno 2012 alle ore 8.30”. Ma questo forse poco importa agli studenti, i quali sono sicuramente più interessati alle date di svolgimento delle prove: eccole.

La prima prova scritta si terrà mercoledì 20 giugno 2012, ore 8.30; la seconda prova scritta, grafica o scritto-grafica si terrà giovedì 21 giugno 2012, ore 8.30; la terza prova scritta si terrà lunedì 25 giugno 2012, ore 8.30, la quarta prova scritta si terrà martedì 26 giugno 2011, ore 8.30. Attenzione: tale ultima prova, così come specificato nell’Ordinanza: “Si effettua esclusivamente nei licei e istituti tecnici presso i quali è presente il progetto sperimentale ESABAC; nei licei con sezioni a opzione internazionale spagnola e tedesca; nei licei classici europei e in alcuni indirizzi linguistici”. Una full immertion di pochi giorni, nei quali tante ragazze e tanti ragazzi si metteranno alla prova. Ma, “purtroppo”, non finisce qui: dopo le prove scritte ci sono, infatti, anche le prove orali.

L’Ordinanza del Miur, a tal proposito, specifica che: “Durante la riunione plenaria o in una successiva, appositamente convocata, le commissioni definiscono la data di inizio dei colloqui per ciascuna classe/commissione e, in base a sorteggio, l’ordine di precedenza. Ẻ altresì determinata la data di pubblicazione dei risultati”. C’è chi preferisce la prova scritta, chi quella orale: sta di fatto che bisogna farle entrambe, anche se, generalmente, la prova orale è quella più temuta perché ci si mette in gioco di più e potrebbero farsi sentire sentimenti di emozione e imbarazzo che spesso non hanno giovato agli studenti intenti a ripetere a memoria la loro “tesina di maturità”.

Questo è, inoltre, il calendario delle prove scritte suppletive: la prima prova scritta suppletiva si svolge mercoledì 4 luglio 2012, ore 8.30; la seconda prova scritta suppletiva nel giorno successivo, giovedì 5 luglio, ore 8.30, con eventuale prosecuzione, per gli esami nei licei artistici e negli istituti d’arte; la terza prova scritta suppletiva si svolge nel secondo giorno successivo all’effettuazione della seconda prova scritta suppletiva. La quarta prova scritta si svolge nel giorno successivo all’effettuazione della terza prova scritta.

Ci siamo passati tutti e tutti ci passeranno: un po’ come la varicella, l’esame di maturità è un evento destinato a segnare la nostra vita per sempre. Emozioni, sentimenti, rabbia, paura, tensione, altruismo, solidarietà: questi e tanti altri sono gli stati d’animo che migliaia di studenti hanno provato gli anni passati e proveranno quest’anno e gli anni futuri. Un grande in bocca al lupo a tutti.

Google+
© Riproduzione Riservata