• Google+
  • Commenta
15 giugno 2012

Approvazione EAEVE per la Facoltà di Medicina Veterinaria di Parma

Martedì 19 giugno, alle ore 11, finalmente la Facoltà di Medicina dell’Università di Parma festeggerà il definitivo ottenimento della certificazione da parte dell’organo sovranazionale ‘’EAEVE’’ (European Association of Establishments for Veterinary Education).

Il certificato di durata decennale (esso sarà infatti valido fino al 2021) attesta una qualità inimitabile non solo delle strutture, ma anche e specialmente del percorso didattico offerto agli studenti universitari che sono e saranno sempre più al centro dei processi della facoltà dell’ateneo. D’altronde è da anni che “Medicina Veterinaria” di Parma si prepara per l’ottenimento del suddetto certificato: per l’organizzazione del lavoro necessario sono stati indispensabili gli impegni dei docenti, del personale tecnico amministrativo, dei dottorandi, dei borsisti, dei collaboratori esterni, ma anche e soprattutto degli studenti, essendo loro, in definitiva, i destinatari del prodotto finale di questo impegno costante.

Inoltre l’importanza del riconoscimento dell’EAEVE sembra essere divenuto indispensabile. Il ministero dell’Università, con una deliberazione del 2010, ha deciso che, a partire dal 2012, esso costituirà il parametro stringente di valutazione di tutte le Facoltà Veterinarie italiane. Quelle che entro il prossimo anno non avranno possiederanno la certificazione non potranno più essere aperte a iscrizioni da parte degli studenti e saranno tempestivamente soggette alla chiusura.

La cerimonia si terrà presso l’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo e al termini verrà consegnano a Sergio Orsi il riconoscimento “Medico Veterinario dell’anno 2012”.

Google+
© Riproduzione Riservata