• Google+
  • Commenta
7 giugno 2012

Chiuse le iscrizioni al test di accesso ai Corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per il Piemonte

Si sono chiuse ieri le iscrizioni al test di accesso ai Corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per il Piemonte.

In totale sono 5.500 preiscritti per 450 posti ai corsi di TFA, finalizzati al conseguimento dell’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria, così come autorizzato dal MIUR: 130 per le scuole medie inferiori, 320 invece i posti disponibili per i tirocini per le medie
superiori.

Le prove selettive di accesso ai corsi di TFA consisteranno in un test preliminare predisposto dal Miur,che si svolgerà dal 6 al 31 luglio, una prova scritta e una prova orale, previste per settembre.

Sono ammessi ai corsi di TFA, senza dover sostenere alcuna
prova:
•       coloro che hanno superato l’esame di ammissione in qualsiasi anno accademico alle scuole di specializzazione
per l’insegnamento secondario (SSIS), che si sono iscritti e che hanno sospeso o interrotto la frequenza senza aver
sostenuto l’esame per l’abilitazione
•       coloro che sono risultati idonei e in posizione utile in graduatoria ai fini di una seconda abilitazione da conseguirsi attraverso la frequenza di un secondo biennio di specializzazione o di uno o più semestri aggiuntivi.
Si precisa che i candidati che hanno sospeso la frequenza avendo pagato solo la prima rata delle tasse devono
regolarizzare la loro posizione contributiva.

I corsi di TFA si svolgeranno in gran parte a Torino, gestiti dall’Università di Torino e dal Politecnico di Torino, ma anche a Vercelli e ad Alessandria, gestiti dall’Università del Piemonte Orientale, per gli insegnamenti di Lettere, Lingue straniere, Matematica e Fisica.

I 450 posti per i tirocini attribuiti al Piemonte rappresentano appena il 2,2% dei 20.067 assegnati a livello nazionale, una situazione penalizzante se si considera che la nostra regione incide per il 7,36% sulla popolazione italiana.

Google+
© Riproduzione Riservata