• Google+
  • Commenta
24 Giugno 2012

L’Università di Pavia apre al Master in Cooperazione e Sviluppo

Sono aperte le iscrizioni – con scadenza il 30 giugno- per il Master Program in Cooperation and Development presso l’Università di Pavia, arrivato alla sua XVI edizione. Il programma formativo, svolto completamente in lingua inglese, ha visto la luce per merito di un lavoro congiunto tra l’ateneo, il Cooperation and Development Network, lo IUSS,  il CISP, il COOPI e il VIS. 

Il corso si avvale della collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri- Direzione Generale per la Cooperazione e lo Sviluppo (DGCS)- e delle organizzazioni italiane sopra elencate. L’obiettivo primario è quello di preparare figure professionali nel campo della cooperazione internazionale. Il Master ha una durata complessiva di 16 mesi, le lezioni cominceranno ad ottobre 2012 per terminare a gennaio 2014. Previsto inoltre uno stage obbligatorio presso OGN o altri organismi internazionali, con possibile erogazione di borse studio a rimborso spese di iscrizione e residenzialità.

Gli studenti che intendono partecipare verranno indirizzati all’interno delle istituzioni che operano nel campo della cooperazione e dello sviluppo, Organizzazioni Internazionali, Istituzioni Governative operative nei Paesi in via di sviluppo, Istituzioni Pubbliche, Organizzazioni non profit. Per maggiori informazioni, scrivere a: master.cd@iusspavia.it. L’Università di Pavia si rileva ancora una volta profondo precursore in materia di relazioni internazionali. Da poco ha visto la conclusione della Settimana della Cooperazione,  organizzata in onore dei 25 anni del CICOPS- Centro Internazionale Cooperazione per lo Sviluppo dell’ateneo pavese.

Il CICOPS è stato il primo centro universitario in Italia dedito interamente al coordinamento delle diverse attività di sviluppo internazionale. Fin dalla sua fondazione, studiosi provenienti da diverse aree del mondo hanno contribuito con il loro ingegno congiunto a rendere possibile un futuro migliore nei paesi economicamente svantaggiati. Per concretizzare ulteriormente questi progetti, il centro ha favorito un numero sempre maggiore di cooperazioni internazionali con università straniere, governi e organizzazioni  senza fini di lucro. La rete di scambi docenti e studenti, borse di studio e consulenze professionali ha raggiunto diverse aree dell’Africa, dell’America Latina, dell’Asia e dell’Est Europa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy