• Google+
  • Commenta
13 marzo 2013

Contributi per la formazione – Domande di accesso a contributi per la formazione dalla Lombardia

La Regione Lombardia, Direzione Generale Occupazione e politiche del lavoro, ha pubblicato in data 6 marzo 2013 l’avviso per la presentazione di domande di accesso ai Contributi per la formazione “Avviso formazione continua” che riguarda l’università, approvato con decreto n. 1503 del 22 febbraio 2013.

L’Avviso sui Contributi per la formazione è finalizzato a promuovere e migliorare la formazione continua dei lavoratori e degli imprenditori per il riallineamento delle competenze e delle conoscenze.

L’Avviso sui Contributi per la formazione prevede tre finestre temporali di candidatura:

  • I finestra: dal 29 Aprile 2013 al 29 Maggio 2013 – risorse disponibili € 5.000.000,00;
  • II finestra: dal 16 Settembre 2013 al 16 Ottobre 2013 – risorse disponibili € 5.000.000,00;
  • III finestra: dal 16 Dicembre 2013 al 15 Gennaio 2014 – risorse disponibili € 5.000.000,00.

Ciascun operatore potrà presentare, ad ogni finestra di candidatura, più progetti per un importo complessivo non superiore a € 200.000,00.

Per ogni singolo progetto potrà essere richiesto un finanziamento massimo di € 100.000,00.

Si segnala di prestare particolare attenzione ai seguenti punti dell’avviso dei contributi per la formazione:

  • modalità di calcolo del costo del progetto (punto 15);
  • modalità di calcolo del finanziamento del progetto, in relazione al calcolo del cofinanziamento, pari a un valore tra il 20% e il 40% del totale del costo del progetto (punto 16).

I progetti completi, approvati dal Consiglio di Dipartimento e/o della Scuola, dovranno pervenire al Settore Rendicontazione e Gestione Progetti Formativi entro le seguenti scadenze:

  • I finestra: 29 marzo 2013, per approvazione negli organi di governo del mese di aprile 2013;
  • II finestra: 20 giugno 2013, per approvazione negli organi di governo del mese di luglio 2013;
  • III finestra: 24 ottobre 2013, per approvazione negli organi di governo del mese di novembre 2013.

Si ricorda che tutti i singoli progetti presentati concorreranno alla quota massima di Ateneo di € 200.000,00 prevista per ogni finestra di candidatura.

Google+
© Riproduzione Riservata