• Google+
  • Commenta
30 giugno 2012

Summer School – Unipa

L’Università degli Studi Palermo – Facoltà di Scienze della Formazione Primaria – darà avvio alla sesta edizione della Summer School dal 17 al 22 settembre diretta dal Prof. Aurelio Angelini.

Della durata di una settimana, le lezioni avranno luogo presso il Museo Eoliano dell’Emigrazione (Isola di Salina, ME).

Gli interessati ai corsi devono essere in possesso di un diploma di laurea quadriennale (VO); di laurea triennale; di laurea specialistica; di laurea magistrale (NO). Potranno accedere, inoltre, coloro i quali sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero ma che sia considerato confacente alla normativa italiana.

La Summer School verrà attivata con un minimo di venti partecipanti per un massimo di 50; metà dei posti è riservato ai partecipanti che hanno conseguito il titolo per il corso in altre sedi universitarie, siano esse italiane o meno.

Alla base di tale percorso viene posto un approfondimento della tematica inerente alle Donne migranti, seguendo un taglio relativo al carattere metodologico, culturale, professionale. Il programma definitivo sarà reso ufficiale il 5 settembre.

A tessere una novità nella attuale edizione sarà la partecipazione al “Salina DOC Fest” – concorso internazionale di documentari. Inoltre, una giornata sarà dedicata alla tematica “Minori stranieri non accompagnati” con il sostegno dell’ordine Nazionale degli Assistenti Sociali.

I punti salienti delle giornate studio saranno: donne emigranti e autoorganizzazione in altri contesti di vita; identita di genere e solidarietà tra le donne immigrate; donne migranti, senso di comunità, rete sociale e sostegno sociale; diaspora e mobilities; donne migranti, maternità e strategie di cura dei bambini; donne migranti, mercato del lavoro e capitale sociale; donne migranti, reti transanazionali e rimesse; donne migranti e salute.

Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al sabato e verranno rilasciati 3CFU (per i partecipanti al circa 90 per cento delle lezioni).

Google+
© Riproduzione Riservata