• Google+
  • Commenta
25 giugno 2012

UniTaranto si tinge di rosa: al via il corso “Donne, politica ed istituzioni”

Spazio alle donne: l’Università di Taranto, con il finanziamento del Dipartimento delle Pari Opportunità, ha dato avvio al corso di formazione “Donne, politica ed istituzioni”, al fine di favorire la diffusione della cultura di genere nelle istituzioni culturali, sociali e politiche e incentivare la partecipazione del gentil sesso nella vita attiva del territorio nazionale ed europeo.

Ma attenzione: sebbene si tratti di un corso dedicato alle donne, è ammessa la partecipazione anche di studenti maschi.

Nello specifico, si affronteranno tematiche riguardanti il principio di uguaglianza, le politiche di genere nei sistemi di governance, del lavoro e del welfare, la disparità tra donne, le reti al femminile e la comunicazione di genere, per un totale di 106 ore di lezione, di cui 10 di stage e 10 di visite istituzionali.

Le lezioni teoriche saranno tenute da docenti dell’Università degli Studi di Bari, afferenti alla sede universitaria tarantina, presso la nuova sede del polo Jonico, ex Caserma Rossarol, secondo un calendario di prossima pubblicazione.

Al fianco della teoria, poi, vi saranno testimonianze di donne attive nel campo della società civile, dell’imprenditoria e della politica del territorio: donne che ce l’hanno fatta, donne che si sono scrollate di dosso l’abito fuori moda dello stereotipo di un tempo, donne che si sono fatte largo nella società, in ambiti all’interno dei quali il genere femminile continua, ancora, ad essere sottorappresentato.

Per gli studenti ammessi alla partecipazione del corso formativo, è previsto il riconoscimento di 3 cfu.

Google+
© Riproduzione Riservata