• Google+
  • Commenta
7 luglio 2012

Esperienza Erasmus ad Atene

Per chi ha vissuto un’esperienza Erasmus ad Atene la vede come una città ricca di emozioni. E’ una città cosmopolita ed il centro economico, finanziario, industriale e culturale della Grecia. Ha un’importanza a livello europeo ma anche mondiale . E’ infatti stata classificata come la 32 esima città più ricca del mondo per potere d’acquisto e come 25 esima più costosa.

In città, gli affitti non sono molto cari, dipende in quale zona della città stai cercando. La zona più economica, più culturale, in cui vivono la maggior parte degli studenti greci dell’Erasmus è l’Exarhia. Per quanto riguarda la realtà universitaria, l’Università della Grecia non si differenzia da quella italiana, quindi non ci sono  sorprese. Le lezioni a volte le fanno in inglese, a volte in greco e lo studente  prende accordi con il professore su quali sono i testi su cui preparare l’esame.

Atene è quindi una città consigliata come meta Erasmus ricca di possibilità. Ogni giorno in città vengono organizzate feste, eventi e molto altro.

Come dice il poeta Jean Cocteau: “ ad Atene tutto è attirato verso l’alto, la città palpita alata e occorre tagliare le ali alle statue, come i Greci lo fecero alla Vittoria, per impedire che prendono il volo”. Atene rimane la città delle meraviglie elleniche.

Anche conoscere la storia di Atene è importante perché non solo ci aiuta a spiegare le emozioni  che si provano a guardare la città antica ma anche perché è una città che risveglia lo spirito e l’anima. Atene è una splendida città d’arte . Tra i monumenti da vedere di straordinaria bellezza è l’Acropoli ma anche il Partenone, il Tempio di Atena Nike, il Teatro di Dionisio, il Teatro di Erode Attico, ed altri Templi come i Propilei, l’Eleusinion e diversi altri santuari. Interessanti sono anche le Cariatidi originali del nuovo Museo dell’Acropoli.

Google+
© Riproduzione Riservata