• Google+
  • Commenta
31 luglio 2012

L’Università di Sassari prosegue il rinnovamento

Ha preso il via il processo di rinnovamento degli organi di governo dell’Università di Sassari.

Il rettore Attilio Mastino,  dopo aver firmato l’8 luglio scorso il decreto per il rinnovo delle deleghe ad alcuni ventisette cariche dell’Ateneo per lo svolgimento di alcune funzioni, prosegue il processo di rinnovo della governance in base a quanto previsto dallo Statuto approvato dal C.d.A.

Il Rettore ha firmato il decreto per la nomina di sei membri del Nucleo di Valutazione, in seguito alla deliberazione del Consiglio d’Amministrazione dell’università.

In conformità a quanto dettato dallo Statuto, tre componenti sono docenti di ruolo, in particolare Marco Vannini, insegnante di Economia politica nell’Ateneo,  Maria Giuliana Solinas, docente di statistica medica, e Gino Serra, docente di farmacologia clinica e farmacognosia. Quest’ultimo verrà  sostituito da Pier Andrea Serra come delegato alla ricerca biomedica.

Sempre in base ai dettami dello Statuto, oltre ai tre componenti del personale interno dell’università, anche altri tre membri esterni dovevano essere designati per entrare a far parte del Nucleo di Valutazione di Ateneo e vi resteranno in carica per tre anni.

A questo proposito sono stati designati Paolo Silvestri, docente di Scienze delle Finanze all’Università di Modena e Reggio Emilia e si occupa da anni di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento all’istruzione universitaria, diritto allo studio e formazione professionale , il professor Guido Sechi, revisore dei conti uscente, e Giovanni Abramo, docente specializzato in trasferimento tecnologico e nella  valutazione della ricerca e primo tecnologo presso il CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche.

La designazione dei componenti del Nucleo di Valutazione è fondamentale al fine di verificare l’efficacia, l’efficienza e la qualità dell’offerta didattica dell’ateneo e i servizi di sostegno e supporto dediti alla garanzia del diritto allo studio a tutti gli studenti, in accordo con l’Anvur, l’Agenzia di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca.

Il Nucleo di Valutazione ha inoltre il compito di fornire una valutazione del personale, delle strutture e dell’organizzazione dell’ateneo in modo da poter promuovere il merito e garantire il miglioramento delle prestazioni dell’università in rifermento sia all’offerta didattica che a tutti gli altri servizi offerti.

In base alla legge 240/2010 uno dei compiti del Nucleo di Valutazione è quello di valutare la conformità dei curricola professionali e scientifici dei docenti con i contratti di insegnamento, ovvero con le discipline che vengono chiamati a insegnare.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy