• Google+
  • Commenta
21 agosto 2012

​La Compagnia Teatrale del Crut presenta “La Cassetta”

Nell’ambito della rassegna teatrale “senza… Sipario d’estate 2012”, organizzata dal teatro Estragone, la Compagnia Teatrale del CrutUniversità di Trieste presenterà venerdì 24 agosto, alle 21.00, nella Piazzetta Stadtlhon di San Vito al Tagliamento (in caso di maltempo all’Auditorium Zotti), la commedia “La Cassetta”, tratta da “L’Aulularia” di Tito Maccio Plauto, per l’adattamento e la regia di Giorgio Amodeo. L’ingresso è gratuito per i bambini e costa 4 euro per gli adulti.

 

L’archetipo della comicità teatrale va ricercato nella commedia degli equivoci, il cui principale rappresentante storico è il latino Plauto: tutti i più grandi commediografi hanno infatti attinto alle sue trame per costruire i più divertenti testi drammaturgici.
Così è anche per questo spettacolo che narra la vicenda di Euclione, una vedova scorbutica e taccagna che si finge povera e derelitta, ma intanto nasconde un grosso tesoro che tiene segretamente sepolto dentro una cassetta nel giardino di casa. Naturalmente è convinta che tutti cerchino di rubargliela, visto che la vicina Eumonia si è già insospettita, e per questo non si fida di nessuno, neanche della sua servitù.
Ma proprio tra le quattro mura di casa il suo fedele segretario Liconide ha già conquistato il cuore della figlia Fedria, che Euclione sperava di far sposare con qualche ricco benestante per non dover pagare la dote…
I personaggi e i relativi interpreti, coadiuvati anche dall’aiuto regista Francesco Facca, sono Euclione, vedova scorbutica (Eva Grimaldi), Liconide, segretario di Euclione (Maurizio Lippi), Fedria, figlia di Euclione (Alice Ursic), Stafila, serva di Euclione (Erika Cappello), Eunomia, vicina di casa di Euclione (Mariacristina Fedele), Megadoro, fratello di Eunomia (Tullio Grilli), la cuoca (Anna Corrente), la narratrice (Margherita Conforzi).
La Compagnia Teatrale del Crut è un giovane gruppo di amici attori non professionisti che si dedica all’allestimento di spettacoli comici e brillanti.
Nonostante la sua recente costituzione ha già ottenuto riconoscimenti lusinghieri con diverse produzioni teatrali tra cui “Il Locandiere” tratto da “La Locandiera” di Carlo Goldoni (2011), “Capre” di Nelida Milani (2011), “Il Trionfo dell’Amore” di Pierre de Marivaux (2010), “L’acqua minerale” di Achille Campanile (2010), “Spirito allegro” di Noel Coward (2009) e “Non ti conosco più” di Aldo de Benedetti (2008).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy