• Google+
  • Commenta
26 agosto 2012

La memoria dei nonni ha l’oro in bocca

Che i denti puliti siano una condizione necessaria per la salute della bocca, per  continuare ad avere una vita sociale-amorosa e utile ad agevolare il “topolino dei denti” senza lasciarlo stecchito, lo impariamo sin da piccoli grazie a mamme pazienti, dentifrici multi gusti e a spazzolini colorati e super accessoriati.

Negli anni, le tante ricerche effettuate, hanno confermato come alla base di un buon stato fisico, ci sia una buona condizione di denti e gengive e di contro, come i batteri presenti nella bocca, possano essere molto pericolosi e correlati a problemi “seri” come diabete e malattie cardiache.

Uno studio condotto dalla dott.ssa Annlia Paganini-Hill dell’Università della California ha scoperto come l’uso corretto di uno spazzolino, possa aiutare anche i nonni a vivere meglio, riducendo problemi legati alla memoria e alla demenza senile.

La ricerca pubblicata sul Journal of Geriatrics Society, ha preso come campione oltre 5 mila pensionati residenti in una comunità, per un periodo di tempo molto lungo, arrivando ad un monitoraggio di oltre 18 anni per alcuni casi.

Le persone di entrambi i sessi coinvolte nello studio, avevano al momento dell’inizio della ricerca, età comprese tra i 52 e i 105 anni e nessuno di loro presentava segni di demenza senile.

Secondo i risultati ottenuti, i nonni e le nonne che non hanno avuto una propensione a mantenere una buona igiene orale con denti non lavati o lavati solo una volta al giorno, rischierebbero il 65% in più di incappare in problemi cerebrali e demenze senili, rispetto agli anziani che invece si lavano i denti almeno 3 volte al giorno.

Certo i fattori che possono determinare problemi mentali nelle persone adulte restano svariate, traumi e alimentazione per esempio, ma saper conservare una buona igiene orale durante l’arco della propria vita, resta sicuramente un ottimo consiglio da seguire tanto per i bambini quanto per i nonni per evitare piccoli e grandi problemi, rendendo anche più semplice il lavoro per i poveri “topini dei denti”.

Foto tratta dal sito :http://www.alzheimer-riese.it

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy