• Google+
  • Commenta
24 agosto 2012

Nuova discarica a Roma; Associazioni pronte per le barricate

Si è molto discusso riguardo al sito sul quale sorgerà la nuova discarica di Roma per sopperire all’emergenza rifiuti e dopo numerosi cambi e ripensamenti sembra che il luogo destinato sarà presso Monti dell’Ortaccio; l’imprenditore Manlio Cerroni, proprietario della discarica di Malagrotta, assicura, come si apprende dalle pagine di Repubblica,che il sito in questione “è pronto per ospitare una nuova discarica, Monti dell’Ortaccio può essere attrezzata in appena 3/4 mesi ed essere attivato con la chiusura di Malagrotta il 31 dicembre.”

Inoltre la discarica di Malagrotta non segue le norme stabilite dall’Unione Europea per quanto riguarda il pretrattamento dei rifiuti, procedura che elimina buona parte dell’impatto negativo e nocivo verso l’ambiente.

Le associazioni dei consumatori, ambientaliste e dei residenti hanno fatto fronte comune per opporsi alla decisione presa ritenendo assurdo che si passi da una discarica all’altra ottenendo come risultato solo lo spreco di denaro; in particolare Assotutela, associazione per la tutela del cittadino, si tiene pronta ad agire anche con le barricate se necessario.

Cerroni non dovrà scontrarsi solo con associazioni e residenti infatti anche il ministro dell’ambiente Corrado Clini pone dei sospetti sul fatto che la malavita potrebbe ottenere qualche interesse riguardo allo smaltimento dei rifiuti, a questi Cerroni risponde dichiarando che ” Io sono un imprenditore se tratti i rifiuti in modo corretto non c è spazio per la criminalità organizzata”.

Intanto continua l’organizzazione della fiaccolata prevista il 4 settembre alle ore 20 a via Portuense contro la possibilità dell’apertura della discarica a Monti dell’Ortacci.

(fonte foto www.paesesera.it)

Google+
© Riproduzione Riservata