• Google+
  • Commenta
31 agosto 2012

“Studenti in mostra” all’Università di Napoli

Torna l’evento “Studenti in mostra”, organizzato dagli studenti della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, durante il quale vengono esposti creazioni, oggetti di artigianato e prodotti culinari e di altro tipo realizzati dagli studenti stessi.

L’evento, che si tiene al secondo sabato di ogni mese nel Real Orto Botanico della Facoltà, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, nell’appuntamento di settembre prevederà un punto ristoro con dolci preparati in casa, centrifugati di frutta fresca venduta sul posto, caffè e altri prodotti.

L’Orto Botanico, dunque, vedrà la presenza di numerosi espositori: Alfredo Vitale della Dry Fruit, Carlo Coscetta e Luigi de Vitto di Belfrutta, Pasquale Galluccio della Galluccio Frutta, Angelo Silano della Silano olio e vino, Roberto Fiorillo per le Terre di Don Peppe Diana – Mozzarella, Vittorio Valoroso della Valci – Prodotti da forno, Roberto Di Matteo per le Delizie del Dott. Bucefalo – Salumi e formaggi, Gennaro di Prisco della Miele, Roberta Calone  di Ago, filo e fantasia, Maria Maiorino dell’Associazione Gaia – Equo e solidale, Mauro Mori per L’oro di Gragnano, Maria Grazia Quartucci dell’Orto Botanico, Gina Marano dell’AUSF e Nicola Caporaso della JEAF.

Al mercatino parteciperanno anche i giovani del progetto “Viva Terra” realizzato dall’Istituto Ipsia F. Enriques di Portici, in collaborazione con la Facoltà e con l’associazione Andare oltre, e patrocinato dal Comune di Portici. Al progetto parteciperanno Le terre di don Peppe Diana, il caseificio Marrandino e Radio Siani.

Tuttavia, l’evento non prevede solo offerta culinaria. È in programma, infatti, anche la presentazione dei progetti di tesi dei Dottorandi di Ricerca della Facoltà di Agraria. Inoltre, gli studenti delle associazioni JEAF e AUSF, grazie alla collaborazione della dottoressa Adriana Forlani, e al supporto del Preside Paolo Masi e del Direttore del Real Orto Botanico Riccardo Motti, hanno organizzato attività didattiche per adulti e bambini, come, ad esempio, visite guidate nell’Orto Botanico, lezioni di entomologia ed esperimenti di genetica all’aperto, e intrattenimento per i più piccoli. Ricordiamo che, mentre le visite guidate saranno realizzabili per numero minimo di 15 persone al costo di  4 euro ciascuno, tutte le altre attività saranno gratuite. L’ingresso è libero.

Foto tratta dal sito: http://la.repubblica.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy