• Google+
  • Commenta
7 settembre 2012

Concorso The Rural Times: il mondo rurale risorsa per il futuro

Il mondo agricolo oltre i luoghi comuni
Il mondo agricolo e le persone che ci lavorano sono spesso al centro di luoghi comuni. È facile associarli all’idea di una realtà produttiva legata al passato, o collegarli a un mondo idillico, lontano dai problemi e dall’inquinamento delle città. Il mondo agricolo, al contrario, è una realtà produttiva ed economica in continuo cambiamento, e di primissima importanza per il nostro Paese: il 92 per cento del territorio italiano è costituito da aree rurali, dove vive il 57% degli italiani. E chi lavora nel settore agricolo ha a che fare con l’innovazione e le sfide – del mercato, ma anche ambientali – ogni giorno. Per questo parlare di agricoltura è importante: perché rappresenta non solo il nostro passato, ma anche il nostro futuro: è una risorsa economica fondamentale ed è un settore in continua evoluzione, che può offrire ai giovani la possibilità di avere una professione appassionante ed economicamente soddisfacente e, soprattutto, di contribuire attivamente alla tutela del paesaggio rurale.

IL CONCORSO
I giovani e il mondo rurale che può diventare un’opportunità di lavoro
Per avvicinare i giovani al mondo rurale, facendo loro conoscere questa realtà complessa e ricca di sfide e opportunità, è nato il progetto “Ruraland”, finanziato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, nell’ambito delle attività della Rete Rurale Nazionale (RRN). All’interno di “Ruraland”, per favorire la partecipazione diretta e attiva degli studenti, è nato quindi “The Rural Times”. Un concorso nazionale che stimola i ragazzi a comprendere, attraverso il lavoro di gruppo per creare un giornalino, quanto il loro impegno sia importante per il futuro, per la tutela e difesa del nostro patrimonio naturale.

Le 4 sfide per il futuro dell’agricoltura
L’agricoltura ha una grande responsabilità nell’affrontare quattro sfide per il futuro: contribuire a conservare la biodiversità di tutte quelle specie vegetali e animali che rischiano di scomparire; usare in modo razionale le risorse idriche e limitarne l’inquinamento; contribuire all’uso sempre più diffuso di energie pulite; aiutare a contrastare il cambiamento del clima e il rischio di desertificazione.

La scadenza per la consegna degli elaborati è il 15 dicembre 2012.
www.rural4kids.it
www.rural4teens.it
Per informazioni sul concorso e per ricevere i materiali didattici:
Giunti Progetti Educativi – segreteria concorsi
tel. 055 5062383 – rural@giunti.it
www.giuntiprogettieducativi.it/projects/the-rural-times

 

 

Fonte immagine comunicato stampa

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy