• Google+
  • Commenta
20 settembre 2012

Olimpiadi studentesche

Dal 21 al 23 settembre a Pisa la manifestazione promossa dagli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna e della Scuola Normale Superiore: attesi 200 atleti da tutta Italia

“X- cool”, quando le olimpiadi studentesche diventano “collegiali”

“Mens sana in corpore sano”: potrebbe essere il motto per la terza edizione delle “X-cool” (eXcellence College OLympics), le olimpiadi degli allievi delle otto “scuole di studi superiori universitari”, in programma agli impianti del Cus Pisa da venerdì 21 a domenica 23 settembre 2012, con più di duecento ragazzi che si sfideranno in una competizione sportiva a squadre nelle seguenti discipline: calcio a otto, basket, pallavolo, beach volley, corsa campestre, ping pong, biliardino, scacchi. L’evento, organizzato dagli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna e dagli Allievi della Scuola Normale Superiore, con il sostegno di Banca CR Firenze, IBM Italia e con il patrocinio del Comune di Pisa, rientra nelle iniziative promosse dalla “Rete degli Allievi degli Scuole e degli Istituti di Studi Superiori universitari”, nata per la condivisione e la circolazione di idee e di nuovi progetti comuni. Le otto istituzioni partecipanti alle “X-cool” sono: Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore, Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, Scuola Superiore di Catania, Scuola Galileiana di Studi Superiori di Padova, Scuola Superiore di Udine, Collegio Superiore di Bologna e Scuola Superiore ISUFI di Lecce. Il programma della tre giorni sportiva è intenso: si parte venerdì 21 settembre 2012 alle 18:30 con la cerimonia di apertura presso l’Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna, durante la quale interverranno, tra le altre personalità, Maria Chiara Carrozza, Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna; Francesco Tagliente, Prefetto di Pisa; Alessio Romeni, allievo della Scuola Superiore Sant’Anna e organizzatore della manifestazione. Le attività sportive sono racchiuse tra sabato 21 e domenica 23 settembre, prima della premiazione finale, prevista alle ore 16:00 di domenica 23, nell’aula magna della Scuola Normale Superiore.

“Mi piace sottolineare –spiega Maria Chiara Carrozza, Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna- il ruolo degli allievi nell’organizzazione di questa manifestazione che, oltre all’elemento ludico e sportivo, può diventare un importante momento di confronto e di scambio culturale tra le Scuole e gli Istituti di Studi Superiori Universitari. Come Rettore, sono orgogliosa di come si sono impegnati i nostri allievi per organizzare questo evento e apprezzo molto la sinergia con gli allievi della Scuola Normale Superiore: manifestazioni come queste rafforzano il legame tra le due Istituzioni.”

“Queste ‘olimpiadi’ – sottolinea Francesco Tagliente, Prefetto di Pisa – serviranno a condividere ulteriormente valori fondamentali, che i ragazzi partecipanti peraltro già conoscono bene, quali la lealtà, il senso di appartenenza, il sentire comune facendo parte di una ‘squadra’. Avranno modo di applicare queste ‘regole’ nella pratica sportiva che contribuirà a fare di loro cittadini più coscienziosi. E’ infatti fondamentale ricordare come le regole, sportive e non soltanto, debbano essere sempre rispettate. La mia presenza si veste poi di un ulteriore significato, legato alla mia persona, perché, durante la mia carriera, ho avuto l’occasione di seguire importantissime manifestazioni a livello sportivo e calcistico. Nei confronti dello sport avverto quindi un senso di forte vicinanza. Seguirò le ‘X-cool’ con particolare attenzione”.

“Le ‘X- cool’ – dichiara Alessio Romeni, rappresentante degli Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna e organizzatore dell’evento – sono un’iniziativa che nasce all’interno di un progetto più ampio, quello della Rete degli Allievi, costituitasi otto anni fa e che mira a mettere in contatto diretto gli studenti delle otto Scuole di Studi Superiori Universitari, sfruttando anche nuovi canali sui network. Siamo già alla terza edizione, dopo quelle di Volterra nel 2008 e di Pavia nel 2010, e per noi e per gli allievi della Scuola Normale Superiore è un gran successo, perché quest’anno abbiamo contribuito da soli all’organizzazione, a partire dagli sponsor, con i quali abbiamo trattato senza alcuna mediazione istituzionale”.

“Banca CR Firenze – commenta Paolo Bandini, coordinatore Mercato Retail Pisa della Banca, sponsor della manifestazione – ha contribuito con soddisfazione alla realizzazione di Xcool, un evento che declina i valori dello sport nell’ambito universitario e ha il merito di stimolare il confronto agonistico tra i molti giovani che frequentano queste eccellenze formative. Il gruppo Intesa Sanpaolo è particolarmente attento a tutte le iniziative che possono essere di supporto e di stimolo per i giovani: stiamo investendo molto per i ragazzi, lo testimonia anche l’iniziativa Supeflash lanciata lo scorso anno a livello di Gruppo con prodotti, web sites e filiali dedicate specificatamente agli under 35”.

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy