• Google+
  • Commenta
17 settembre 2012

Università di Sassari: XVI Congresso dell’Associazione Italianisti

Dal 19 al 22 settembre l’Università di Sassari ospita il XVI Congresso dell’Associazione degli Italianisti: Il rapporto tra la scrittura letteraria e la scena teatrale al centro dell’evento scientifico.

Dal 19 al 22 settembre l’Università di Sassari ospiterà gli Stati generali dell’italianistica per la XVI edizione del Congresso dell’ADI (Associazione degli Italianisti). Oltre 200 docenti, ricercatori, studiosi, si incontreranno per la prima volta in Sardegna, a Sassari e ad Alghero, per l’evento scientifico più importante rivolto agli esperti di letteratura italiana. Promotori dell’iniziativa sono stati il professor Aldo M. Morace, docente di Letteratura italiana, e il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali, che hanno collaborato con il Direttivo ADI e il Presidente Guido Baldassarri dell’Università di Padova.

Il tema al centro dell’evento scientifico è  il rapporto tra scrittura e scena teatrale, dalle origini della letteratura, passando per il periodo rinascimentale e cinquecentesco, fino alle metamorfosi novecentesche e  contemporanee, scaturite dall’invenzione del cinema che vide tra i protagonisti in numero significativo gli scrittori italiani. L’appuntamento è il quarto atto di una riflessione, avviata negli anni precedenti presso le Università di Foggia (2009), Genova (2010) e Torino (2011), in concomitanza con il triennio celebrativo in onore del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, dedicata alle relazioni tra la letteratura italiana e la costruzione di una identità e coscienza nazionale.

Tra i partecipanti al Congresso 120 giovani studiosi, provenienti da tutta Italia, che avranno la possibilità di comunicare l’esito dei propri studi e delle proprie ricerche, di aprire dibattiti, di crescere e confrontarsi con i più prestigiosi studiosi della disciplina. Nel corso della quattro giorni saranno affrontati alcuni temi di attualità: in modo particolare, l’attenzione dei partecipanti verterà sulla formazione iniziale nel TFA (Tirocinio Formativo Attivo), sulle abilitazioni nazionali alla II ed alla I fascia per i ricercatori e i docenti ad essa interessati e sulle problematiche inerenti l’autovalutazione, la valutazione periodica e l’accreditamento. Al contempo, si farà il punto sullo stato degli studi letterari e umanistici nel nostro Paese, evidenziando i principali orientamenti e le prospettive che si stanno delineando nelle università e nelle scuole.

Il programma completo è consultabile sul sito www.adisassari2012@uniss.it

 

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy