• Google+
  • Commenta
18 ottobre 2012

Milton Hatoum al Ca’ Foscari

LUNEDI 22 OTTOBRE 2012, ORE 10.30
CA’ BERNARDO – SALA LETTURA B
Dorsoduro 3199 – 30123 (VE)

VENEZIA – Milton Hatoum, tra i più importanti scrittori brasiliani contemporanei, è attualmente “Scrittore residente” nel programma culturale che l’Ambasciata del Brasile a Roma e il Ministero degli Esteri brasiliano stanno promuovendo e per la sua prima conferenza a Venezia ha scelto l’ateneo Ca’ Foscari.
Autore di romanzi e racconti – “Ricordi di un certo Oriente”, “Due fratelli”, “Ceneri del nord”, “Orfani di Eldorado”, “La città isolata”, di grande qualità e vastissima diffusione, oltre che eccellentemente apprezzati dalla critica e tradotti in 12 lingue e 14 paesi (in Italia è pubblicato da Garzanti, Il Saggiatore, Tropea) – Milton Hatoum è nato a Manaus, in Amazzonia, nel 1952, ed è cresciuto tra la capitale amazzonica, Brasilia e San Paolo; dopo aver vissuto in Francia, Spagna e Stati Uniti, risiede attualmente a San Paolo. Ha ricevuto i maggiori premi letterari e culturali brasiliani e portoghesi, oltre a numerosi riconoscimenti internazionali. Collabora a varie riviste in Brasile e Europa ed è editorialista del quotidiano “Estado de S. Paulo”.
La conversazione di Milton Hatoum con il prof. di Ca’ Foscari Vincenzo Arsilio, aperta agli studenti e a quanti vogliono partecipare, prevede un servizio di traduzione simultanea.

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata