• Google+
  • Commenta
1 novembre 2012

Catanzaro: presentato ciclo di seminari di Bioetica in memoria del Cardinale Martini

).

A moderare l’incontro è stato il giovane Luigi Benincasa, Delegato della F.U.C.I. per la Bioetica e partecipante al “14mo Corso Internazionale Intensivo di Bioetica” di Udine, che ha subito focalizzato l’attenzione sull’idea di interdisciplinarietà scaturita nel corso dell’organizzazione di questi seminari. “Riflettere sulla Bioetica – ha precisato – è riflettere costantemente sulla dignità della persona e prima ancora sul concetto di persona stessa”.

A conclusione della sua presentazione ha infine evidenziato come molti temi di bioetica sono e saranno sempre discussi. “L’importante è che si discuta in modo razionale e ragionevole senza posizioni autoritarie o preconcette”. Sono intervenuti successivamente il Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Prof. Luigi Ventura e il Presidente Diocesano della “Federazione Universitaria Cattolica Italiana” (F.U.C.I.) di Catanzaro, Sebastian Ciancio. “ Ai giorni d’oggi il dibattito su questioni medico-sociali e bioetiche – afferma Ventura – acquista toni sempre più forti. Questioni come la pillola abortiva, il testamento biologico e l’eutanasia, trovano nell’opinione pubblica un’eco notevole, perché si toccano le persone nei valori e negli affetti più profondi. Anche il medico è chiamato in causa, sia a motivo della sua attività professionale, sia perché sempre più denunciato e accusato davanti ai tribunali . Infine è intervenuto il Presidente Sebastian Ciancio che ha ricordato il contributo in materia del Cardinale Martini, “Cardinale del dialogo” per eccellenza. “Sulle orme di questo Pastore illuminato, coraggioso, capace di parlare a tutti – ha detto Ciancio – la nostra associazione, la FUCI di Catanzaro, vorrebbe lanciare a tutta la cittadinanza una sfida attuale ma non impossibile: una serie di iniziative di analoga impostazione, dove le tante “tessere” del mosaico medico-deontologico, bioetico e biogiuridico, trovino sempre una maggiore completezza e armonica composizione ”.

 

Fonte Foto: Ufficio Stampa FUCI

Google+
© Riproduzione Riservata