• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2012

Tra intrighi e mare è boom di ascolti a l’isola la nuova fiction su Raiuno

L'isola, tra intrighi e mare
L'isola, tra intrighi e mare

L’isola, tra intrighi e mare

Tra intrighi e mare è boom di ascolti a l’isola la nuova fiction su Raiuno: ieri sera per la prima puntata della nuova fiction di RaiunoL’Isola”!

Vista da 5.337.000 spettatori, stasera si replica con la seconda puntata. Dopo “Gente di Mare” ecco che il mondo della Guardia Costiera torna ad essere raccontato. Per la regia di Alberto Negrin dodici puntate che terranno col fiato sospeso il pubblico italiano! Prodotta da Palomar e Rai Fiction, al centro della serie il comandante donna della Guardia Costiera di Circomare Portoferraio,  Tara Riva interpretata dall’attrice spagnola Blanca Romero. Una donna coraggiosa sposata con il ricercatore marino Luca Bottai, interpretato da Marco Foschi.

Una serie di strani eventi , indagini e scomparse separeranno la coppia, in più compariranno altri due personaggi chiave della storia, il latitante  accusato ingiustamente Adriano Liberato, interpretato da Simone Montedoro  e una giovane hacker dal passato oscuro Elena Sollima, con il volto di Alexandra Dinu. Alle loro spalle trama un pericoloso antagonista Leopold Amery, interpretato da Andrea Giordana. Amery è il capo e magnate della multinazionale Energysealine, che causerà dei fenomeni che turberanno la vita dell’isola.

Il regista Negrin , durante la conferenza stampa di presentazione a Roma ha dichiarato:” Per me è un grande romanzo epico, ricco di colpi di scena, amore e azione . Ci sono molti effetti speciali ed è  stato un lavoro molto duro, abbiamo disegnato le scene mille volte e le abbiamo scritte in funzione del budget. Le cifre non le ricordo ora, ma abbiamo scritto la sceneggiatura in base a quello che abbiamo a disposizione. In più parlando del cast, voglio dire che tutti gli attori sono stati scelti in base alla loro bravura e non al loro essere famosi. Tutti gli attori dai protagonisti ai ruoli minori hanno fatto un ottimo lavoro!”

Girata in location mozzafiato tra la costa toscana dell’Isola d’Elba e la Tunisia, la serie tocca temi attuali come l’inquinamento marino, l’impegno della nostra Guardia Costiera e l’importanza dell’acqua e le dannose speculazioni che ne derivano. Per ora ha convinto il pubblico, attendiamo le prossime puntate!

Google+
© Riproduzione Riservata