• Google+
  • Commenta
21 gennaio 2013

Voto Erasmus – Far votare gli studenti in erasmus gesto di civiltà!

Voto Erasmus

Voto Erasmus: Quello che sta succedendo rispetto al divieto per gli studenti italiani aderenti al progetto ERASMUS di poter espletare il proprio diritto di voto ha dell’incredibile.

Voto Erasmus

Voto Erasmus

In un momento in cui ci si lamenta costantemente della disaffezione dei giovani alla politica impedire a chi per migliorare la sua formazione si trova al di fuori dai confini nazionali di esprimere la sua opinione elettorale è quantomeno paradossale è quello che si legge in una nota di Azione Universitaria in merito al decreto numero 226 presentato dal Presidente della Repubblica nel quale tra tutte le categorie di votanti all’esterno non figurano gli studenti in Erasmus.

“Chiediamo al Governo e al Ministro Profumo di intervenire per risolvere il prima possibile questa questione del Voto Erasmus, – continualanota – non possiamo lasciare che venga meno il diritto di voto per gli studenti all’estero, e invitiamo il Presidente Napolitano a ritornare con i piedi per terra e cominciare a rendersi conto delle vere esigenze degli italiani. E’ assurdo in un momento come questo non rendersi conto delle difficoltà economiche delle famiglie che già mantengono i propri figli agli studi tanto da chiedere loro di pagare ulteriori viaggi di andata e ritorno per esprimere un loro diritto come cittadini italiani, questo è il migliore esempio di politica lontana dalla gente che si poteva dare”.

Google+
© Riproduzione Riservata