• Google+
  • Commenta
6 febbraio 2013

Inaugurazione anno accademico del Collegio Superiore di Alma Mater

Bologna – Inaugurazione anno accademico – Cerimonia in grande stile venerdì 8 febbraio per inaugurare il quindicesimo anno di attività del Collegio Superiore di Alma Mater: l’evento, alle ore 17 in Aula Absidale (via de’ Chiari, 25/a, Bologna), si aprirà con il tradizionale saluto del Magnifico Rettore Ivano Dionigi e la presentazione delle attività del Direttore Luca Ciotti.

La cerimonia ed Inaugurazione anno accademico sarà anche occasione per ringraziare Paolo Leonardi, Direttore del Collegio Superiore dal 2006 al 2012, a cui verrà consegnata una pergamena in ricordo dell’eccellente lavoro svolto.

Ospite dell’evento Inaugurazione anno accademico Andrea Ichino, professore di Economia, che arricchirà la cerimonia con una lectio magistralis intitolata come il suo ultimo libro: “Facoltà di scelta. L’università italiana salvata dagli studenti. Una modesta proposta”.

È possibile – spiega Ichino – reperire maggiori risorse per l’università italiana, senza oneri per lo Stato, concentrandole dove meglio possono essere usate. Per esempio, in una istituzione prestigiosa come il Collegio Superiore.”.  Da qui la proposta di Andrea Ichino e Daniele Terlizzese: non un nuovo terremoto riformatore, ma una creazione graduale di condizioni che consentano lo sviluppo sperimentale di corsi universitari che operino in modo diverso e con risorse raccolte autonomamente. L’obiettivo è creare le condizione per una reale facoltà di scelta consapevole ed esigente degli studenti, che porti a un miglioramento del sistema universitario.

Perché questo possa funzionare – continua Ichino – gli studenti devono avere i mezzi economici per scegliere dove andare e gli atenei migliori devono innanzitutto poter contare su maggiori risorse, ottenute attraverso tasse universitarie più elevate, ma anche avere piena autonomia per costruire un’offerta formativa in grado di attrarre gli studenti”. La proposta, tema della lezione, spiega come conseguire questi obiettivi.
Nel corso della cerimonia, non mancherà lo spazio per gli allievi, vecchi e nuovi: interverranno infatti Matteo Monti, in rappresentanza degli studenti del Collegio Superiore, ed Elena Zaccarelli, ex-collegiale.

L’evento Inaugurazione anno accademico si concluderà come ogni anno con l’esibizione del Collegium Musicum Almae Matris, Coro e Orchestra dell’Università di Bologna.

Google+
© Riproduzione Riservata