• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2013

Test Ingresso Università: test ingresso università anticipati a luglio, ecco le date

Gli studenti che conseguono quest’anno la maturità e hanno l’aspirazione di iscriversi a Università ad accesso limitato, avranno alle porte degli esami di stato i test d’ingresso per i corsi ad accesso limitato.

Test ingresso

Test ingresso

Insomma l’agognato riposo dei maturandi non si appresterà ad arrivare, ma dovranno aspettare per poter usufruire di un tempo senza pensare a libri e prospettive future.

Compiutà quindi una approfondita ricerca per  sapere quali sono le migliori università e dopo aver deciso quale università scegliere, non resta che sapere quando ci saranno i Test ingresso università.

La notizia dei test preselettivi universitari è stata pubblicata qualche giorno fa sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca, da cui il Decreto Ministeriale del 14 Febbraio 2013 n. 109 e 3188 si estraggono le date dei test d’ingresso per i corsi di laurea ad accesso programmato 2013-2014.

Di seguito le date Test ingresso Università:

  • Medicina – Odontoiatria: 23 luglio 2013
  • Medicina in lingua inglese: 15 aprile 2013
  • Veterinaria (data unica): 24 luglio 2013
  • Architettura (data unica): 25 luglio 2013
  • Professioni sanitarie (data unica): 4 settembre 2013
  • Luiss sessione primaverile: 18 aprile 2013
  • Medicina Cattolica di Roma: 22 aprile 2013
  • Bocconi sessione primaverile: 10 maggio 2013
  • Bocconi sessione estiva: 29 agosto 2013
  • Luiss sessione autunnale: 3 settembre 2013

Date prove di ammissione ai corsi ad accesso programmato per l’a.a. 2014-2015:

  • Medicina e Odontoiatria: 8 aprile 2014
  • Medicina Veterinaria: 9 aprile 2014
  • Architettura: 10 aprile 2014
  • Professioni sanitarie: 3 settembre 2014

Come da decreto: “Considerata la specificità didattica del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia in lingua inglese e la necessità di definire regole di accesso e di valutazione per l’ammissione degli studenti che consentano un’adeguata omogeneità a livello internazionale e la tempestiva disponibilità della graduatoria finale;”

Ciò vuol dire che la decisione di anticipare le date dei test d’ingresso ad accesso limitato, solitamente programmati per il mese di settembre, è dovuta dal tentativo di sincronizzare le date delle prove nel nostro Paese con quella degli altri Pesi europei, di modo da organizzarsi per tempo.

febbre_da_test_a_genova_esauriti_i_corsi_di_preparazione

Test ingresso

Per quanto riguardano gli altri corsi di Laurea che, pur non essendo ad accesso programmato, necessitano di un test di ammissione, per ora non ci sono stati cambiamenti o anticipazioni di date.

Certo è che, per la maggior parte dei sondaggi fatti ai maturandi si palesa che non è stata gradita la decisione del Ministero di anticipare i Test ingresso Università. Per lo più sarebbe stata una scelta condivisa se gli esami di maturità fossero anche questi anticipati, di conseguenza gli studenti avrebbero avuto più tempo per una preparazione più adeguata, per sostenere i Test ingresso Università.

La risposta del ministero è relativa alla complessità nell’anticipare le date dell’esame, dato che i commissari esterni si occupano di due classi e quindi devono necessariamente disporre del calendario delle prove orali in serie piuttosto che in parallelo.

Cio nonostante gli studenti restano del parere che programmare i test d’ingresso a luglio potrebbe essere un beneficio dal punto di vista dell’organizzazione, ma allo stesso tempo andrebbe ad ostacolare la preparazione sbilenca di altri studenti.

Google+
© Riproduzione Riservata