• Google+
  • Commenta
5 aprile 2013

Utilità del Master. Consigli utili sulla Utilità del Master

Se un tempo era sufficiente conseguire la laurea per trovare un lavoro, oggi non è più così.

L’Utilità del Master nasce dal fatto che le aziende sono a caccia di dipendenti con specializzazioni superiori.

L’università UniCusano ha stilato una lista di consigli utili per comprendere l’Utilità del Master, in base alle esigenze dello studente. Se state pensando di prolungare il vostro percorso formativo oltre la laurea, ecco in consigli e le spiegazioni dell’università UniCusano sull’utilità di un Master.

Qual è l’Utilità del Master? Risponde Stefano Bandecchi, amministratore delegato dell’università UniCusano:

“In un momento di crisi come questo, nel mercato del lavoro vince chi ha una formazione più solida. Le aziende cercano studenti specializzati, con alle spalle corsi di alta formazione. Tuttavia bisogna fare attenzione alla scelta, per non incappare in corsi improvvisati e che offrono pochi sbocchi lavorativi. Dovete ben valutare l’Utilità del Master.

Per prima cosa per capire l’Utilità del Master è importante considerare i propri obiettivi. Se ad esempio il corso viene scelto per essere introdotti direttamente nel mondo del lavoro è bene prendere in considerazione quelli che prevedono molte ore di stage e tirocini. Nei casi in cui, invece, la scelta è legata alla necessità di un avanzamento di carriera è bene considerare anche il prestigio e la notorietà dell’ente proponente e delle aziende partner.

“I corsi post laurea possono essere utili per i neolaureati per fare un’esperienza pratica che li introduca direttamente nel mondo del lavoro. Tuttavia, anche chi è già in una fase più avanzata della carriera può trovare  nella specializzazione”, spiega Bandecchi.

Un altro aspetto da considerare è l’impegno temporale che è  richiesto. Secondo l’università UniCusano è bene selezionare l’Utilità del Master che meglio si concilia con il proprio tempo libero per ottimizzare al massimo l’esperienza formativa.

“Esistono offerte full-time della durata di un anno, corsi che impegnano soltanto il week-end e quelli fruibili semplicemente collegandosi ad Internet. Può essere utile seguire anche attraverso eLearning, oppure optare per una formula part-time” ha dichiarato Bandecchi.

Ma per quali tipologie di laureati è più evidente l’Utilità del Master? Secondo l’università UniCusano è bene iscriversi se si è conseguita una laurea ad indirizzo generico che non offre competenze specifiche immediatamente utilizzabili nel mercato del lavoro.

“Una strategia utile per scegliere il corso più adatto consiste nell’informarsi sul livello di placement offerto dal corso sia presso la struttura proponente, sia rivolgendosi agli studenti che lo hanno frequentato in precedenza. Poi bisogna procedere con un confronto tra ciò che avete selezionato per quanto riguarda costi, tempi di studio e offerta didattica” conclude Bandecchi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy