• Google+
  • Commenta
24 aprile 2013

Venice International University: entra l’università europea a San Pietroburgo

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Un nuovo ingresso nella Venice International University (VIU): aderisce al Consorzio l’Università europea di San Pietroburgo (EUSP – European University at St. Petersburg).

Il nuovo ingresso è stato approvato nel corso dell’Assemblea di Venice International University tenutasi sabato 20 aprile e presieduta dall’Ambasciatore Umberto Vattani.

Tutti i Rettori presenti delle varie università hanno espresso la propria soddisfazione per questo importante evento la Venice International University.

Il Rettore dell’Università Europea a San Pietroburgo intervenuto successivamente all’Assemblea ha dichiarato: <<Siamo molto contenti di entrare a far parte della Venice International University. Siamo sicuri di poter collaborare su molti fronti, ma in particolare su quello della Storia dell’Arte avendo noi un legame privilegiato con l’Hermitage in quanto il Direttore Mikhail Piotrovsky è anche il Chairman del nostro Board of Trustees. Speriamo inoltre di poter approfondire il progetto legato alla selfgoverning community per il quale Venezia ha svolto un ruolo molto importante>>. Il Rettore Oleg Kharkhordin ha poi aggiunto:<< Ho avuto la fortuna di approfondire con la Professoressa Donatella Calabi trattando il paragone dell’economia politica del Ponte di Rialto e del Great Bridge di Novgorod e spero di poter continuare con altri progetti>>.

Insieme agli atenei veneti che aderiscono alla Venice International University – Università Ca’ Foscari Venezia, IUAV e Università di Padova – si aggiungono prestigiose università internazionali – le statunitensi Duke e Boston College, le cinesi Tsinghua e Tongji, la giapponese Waseda, l’israeliana Tel Aviv, la tedesca Ludwig Maximilians, la spagnola Autonoma de Barcelona – e ora anche l’Università Europea a San Pietroburgo:istituzione che ha raggiunto negli ultimi anni traguardi molto elevati soprattutto nel campo dei “Republican Studies”, nella nascita e rafforzamento delle autonomie delle città nella storia del Papato e dell’Impero Medievale. Particolare attenzione è posta dalla Università Europea a San Pietroburgo a temi quali l’Italia dei Comuni, la Lega Anseatica, e alle prime forme di autonomia nate a Novgorod e a Pskov e in altri punti. 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy