• Google+
  • Commenta
9 maggio 2013

Rum e Cioccolata. Degustazioni letterarie con rum e cioccolata

Rum e Cioccolata – Novelle e dita confetturate, ispirato alla poesia “Le golose” di Guido Gozzano, è un ciclo di tre reading che ha come obiettivo creare momenti culturali, in librerie e luoghi non convenzionali quali pasticcerie, enoteche e locali.

Soggetto dello spettacolo è il gusto. Il gusto nelle sue multiformi accezioni e in particolare il gusto per la letteratura, la musica, la recitazione e non ultimo il gusto per le “cose ben fatte”.

Intento è avvicinare il pubblico – anche quello non avvezzo alle sale teatrali – in modo semplice ed elegante, partendo da un prodotto che gli astanti possono assaporare nell’immediato e apprenderne la sua storia e le sue vicende “sociali”.

Il prodotto proposto all’Eno’ è Rum e Cioccolata. Cristiano Falcomere Grazia Isoardi hanno scelto racconti e poesie che descrivono ai mondi ad essi collegati e ne riportano emotivamente le atmosfere.

Ritrovare il tempo per il piacere, ricordarlo per ricordarcelo, è l’urgenza che ha spinto a produrre questo lavoro. La letteratura, arricchita da cenni storici, segue anche un percorso“sotterraneo” di analisi storico-sociologica sulla diffusione dei generi voluttuari.

Tra le righe emerge che il cibo è assolutamente un prodotto culturale, politico ed economico. In primo piano è la letteratura che arricchita da curiosità, avvenimenti, leggende racconta di due prodotti tra i più seducenti del mondo.

Una serata sensuale, quella del Rum e Cioccolata apre con le atmosfere dei rituali Atzechi, le tensioni del viaggio di Colombo, poi la scoperta di mondi differenti, lo sfarzo delle corti spagnole con i suoi personaggi, i pirati poi le innovazioni fino a arrivare alle torinesi fabbriche della cioccolata.

Tra gli autori: Borges, Leopardi, Molière, Goldoni e Gozzano.

Le degustazioni Rum e Cioccolata: di Rum sono proposte da ENO’, il locale che ospita l’iniziativa, enoteca preparatissima mentre le degustazioni di cioccolato sono preparate dalla eccellente pasticceria Avidano, nella sede torinese di via Madama Cristina 62. Costo degustazione 12 euro

Google+
© Riproduzione Riservata