• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2013

Charlotte Casiraghi. Incita di Gad Elmaleh, Charlotte Casiraghi aspetta un maschietto

Dopo la nascita del royal baby di Kate Middleton, è ora il momento di Charlotte Casiraghi incinta di Gad Elmaleh. Stando alle ultime news sulla principessa di Monaco, il loro primogenito vedrà la luce proprio nel suo reame. Per la nascita del figlio di Charlotte Casiraghi e di Gad Elmaleh nulla è lasciato al caso!

Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh

Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh

Stando alle ultime indiscrezioni Il bebè di Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh è un maschietto e i due avrebbero già scelto il nome. La coppia più amata del momento voleva però una bambina, soprattutto, era il desiderio della first lady di Monaco.

Mancano ormai due mesi al parto e tutto è già pronto! Ogni cosa sarà perfetta per accogliere al meglio il nuovo arrivato al Principato di Monaco che nascerà proprio qui nel suo futuro regno.

Il figlio di Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh nascerà all’ospedale “Principessa Grace di Monaco”. A confermare tale ipotesi è il fatto che la struttura ospedaliera ha recentemente rinnovato il reparto di maternità grazie ad una donazione anonima. Che ci sia l’intervento di Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh?

Il reparto di maternità è stato aggiornato grazie alla donazione “in modo da prendersi cura delle grandi personalità con discrezione e in tutta sicurezza” così ha dichiarato il Direttore dell’Ospedale.

La notizia che il royal baby nascerà in tale struttura è trapelata durante una serata organizzata dall’associazione fondata dalla nonna Grace Kelly, che ogni anno aiuta più di 40mila bambini sfortunati.

Charlotte Casiraghi Incinta

Charlotte Casiraghi Incinta

Ad annunciarlo proprio Charlotte Casiraghi che anche questa volta ha chiesto l’aiuto e il parere della madre Carolina di Monaco, infatti, confessa Gad Elmaaleh: “non esita mai nel chiedere consiglio alla madre, e all’ospedale è già tutto pronto per accogliere il nuovo arrivato”.

Ma molte neo mamme si chiedono come Charlotte Casiraghi sia capace di mantenere una forma invidiabile a due mesi dal parto. Scopriamo i suoi segreti e la sua alimentazione.

Manca ormai poco alla nascita del figlio di Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh, atteso da tutti con trepidazione. Durante questo periodo la principessa di Monaco ha sempre sfoggiato un fisico perfetto, un fisico dove le rotondità hanno soltanto evidenziato la sua bellezza. Per questa ragione Charlotte Casiraghi da icona sexy e da modello di teenager è diventata un icona di stile per le mamme in dolce attesa, indossando degli splendidi outfit premamma, che non hanno mai nascosto le sue rotondità, ma anzi l’hanno valorizzata.

Ma la principessa di Monaco, la bella Charlotte Casiraghi, come ha fatto a mantenere una forma tanto invidiabile? Cerchiamo di capirne di più! Le donne in dolce attesa devono seguire un alimentazione corretta, tale da consentire ai tessuti fetali di formarsi e svilupparsi nel modo migliore. Di certo non si può seguire l’esempio di Kim Kardashian in cui vale il detto “mangiare per due”. La quantità e la qualità del cibo vanno controllate con l’unica differenza che l’apporto calorico deve essere più alto e alcuni alimenti devono essere sempre presenti nella nostra alimentazione.

L’apporto calorico di una donna non gravida e che svolge attività fisica è di circa 2500 kcal al giorno, mentre per una futura mamma l’apporto calorico è il seguente:

  • nel primo trimestre di gravidanza le necessità caloriche salgono a 2650 (+150),
  • nel secondo e terzo trimestre a 2800 (+300).

Quali alimenti preferire per essere in forma come Charlotte Casiraghi? Certo sarebbe tutto più semplice se anche le future mamme avessero a disposizione uno specialista a cui affidarsi durante il periodo del parto, ma in mancanza di esso si può sempre rimediare con dei utili consigli. Pane preferibilmente integrale), pasta, riso, cereali, legumi a volontà. Bisogna purtroppo eliminare gli zuccheri e dire addio almeno per il momento ad ogni tipo di dolce.

Per le proteine, è meglio preferire carni bianche e pesce (almeno una volta a settimana). Frutta e verdura a volontà meglio se di stagione e il latte parzialmente scremato e formaggi magri. Una leggera attività fisica è consigliata, ma solo nel primo periodo,

Google+
© Riproduzione Riservata