• Google+
  • Commenta
11 dicembre 2014

Servizio Civile Università Udine: Bando servizio civile nazionale 2015



Università degli Studi di Udine Servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo “garanzia giovani”. Presentazione delle domande per il servizio civile Uniud entro lunedì 15 dicembre

Servizio Civile

Servizio Civile

Due i posti per il progetto dell’ateneo di Udine “Università punto it. Sportelli informativi per gli studenti”

Entro lunedì 15 dicembre vanno presentate le domande di partecipazione alla selezione per partecipare ai progetti di servizio civile nazionale, organizzati nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” nella regione Friuli Venezia Giulia.

Servizio Civile Nazione Università Udine: Bando e posti disponibili

In particolare, saranno due i volontari che potranno svolgere il servizio civile volontario all’università di Udine: collaboreranno al progetto, ideato dall’ateneo e approvato e finanziato dall’Ufficio nazionale per il Servizio civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla regione Friuli Venezia Giulia, dal titolo “Università punto it. Spotelli informativi per gli studenti”.

Bando, informazioni modelli di domanda sono disponibili online all’indirizzo Uniud.

Possono partecipare alla selezione del servizio civile Uniud i giovani maggiorenni che alla data di presentazione della domanda non abbiano superato il ventottesimo anno di età. Per eventuali ulteriori informazioni è possibile contattare i referenti del progetto, telefonando allo 0432 556120 – 556804 o scrivendo a cristina.disint@uniud.it e luciano.picone@uniud.it.

Servizio Civile Nazione e progetto Università punto it

Servizio Civile

Servizio Civile

Sportelli informativi per gli studenti”, che si svilupperà presso gli uffici dell’Area Servizi agli studenti dell’Università di Udine, mira a ottimizzare la distribuzione delle informazioni indirizzate agli studenti attivando un punto informativo unico e centralizzato che possa qualificarsi come riferimento nella vita universitaria degli studenti. In questo modo, inoltre, sarà sia facilitato l’inserimento degli studenti e la loro permanenza nella struttura universitaria, sia sarà qualificato il nascente punto informativo quale riferimento, contribuendo a stimolare la partecipazione alla vita universitaria usufruendo in pieno delle opportunità offerte dall’ateneo.


© Riproduzione Riservata