• Google+
  • Commenta
20 giugno 2017

Saldi estivi 2017: data inizio e calendario saldi per regione

Saldi estivi 2017
Saldi estivi 2017

Saldi estivi 2017

Ecco quando iniziano i saldi estivi 2017: data inizio e fine con calendario dei saldi estate per ogni regione. Ecco quali sono i negozi ed outlet in cui durano di più e consigli anti truffa.

Per i saldi 2017 estivi è già partito il conto alla rovescia. Quest’anno il calendario con date di inizio e fine è abbastanza facile da memorizzare. Infatti gli sconti iniziano lo stesso giorno in tutte le regioni. Ma in Italia i saldi estate 2017 termineranno in date diverse. Nel Lazio e in Liguria la fine è prevista per il 15 agosto. Ma ci sono regioni in cui si potrà approfittare delle promozioni per tutto il periodo di agosto. E’ il caso di Campania, Lombardia, Piemonte e Toscana: qui i saldi estivi finiscono il 30 agosto 2017. Ci sono poi anche regioni in cui le promozioni durano ancora di più. Il calendario aggiornato regione per regione indica che invece in Puglia e Sicilia lo shopping a prezzi ribassati sarà possibile fino al 15 settembre 2017.

Ma quando iniziano i saldi estivi 2017? A differenza degli scorsi anni, quest’anno non ci sono date diverse per ogni regione. Infatti in tutti i negozi, centri commerciali e outlet d’Italia gli sconti inizieranno ad essere applicati dal 1 luglio 2017.

Si potranno quindi acquistare accessori, capi d’abbigliamento, elettrodomestici e articoli per la casa ad un prezzo inferiore rispetto a quello originario. I commercianti sperano quindi di poter incrementare i propri guadagni. Infatti, soprattutto nelle prime giornate in cui vengono avviate le promozioni, si registra un picco di vendite. Molti capi vanno a ruba, soprattutto quelli di punta delle collezioni primavera-estate. Ecco perchè conviene organizzarsi per tipo, e sapere cosa compare. Ecco alcuni consigli per evitare acquisti sbagliati. Ma anche le indicazioni utili per evitare truffe e raggiri.

Saldi estivi 2017: data inizio e fine sconti, calendario saldi estate per ogni regione

Come anticipato, quest’anno le promozioni e gli sconti si avranno in periodi diversi nelle differenti regioni d’Italia. A Napoli, Milano, Torino, Bologna e Genova i saldi si avranno fino al 30 agosto. Quindi per circa due mesi si potrà fare shopping nelle città più belle d’Italia durante tutta l’estate. E non a caso sono numerosi i turisti che approfittano delle vacanze per acquistare qualche capo esclusivo del made in Italy.

A Roma, Caserta e Firenze ci sono alcuni degli outlet più famosi d’Italia, dove si possono acquistare articoli esclusivi delle grandi firme a prezzi ribassati. Anche se la data inizio saldi estivi 2017 è la stessa per tutte le regioni, ci sono però delle differenze per la fine. Ecco l’elenco aggiornato con i giorni di inizio e fine del calendario ufficiale.

  • Abruzzo: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Basilicata: dal 1 luglio al 2 settembre 2017
  • Calabria: dal 1 luglio al 1 settembre 2017
  • Campania: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Emilia-Romagna: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Friuli-Venezia-Giulia: dal 1 luglio al 30 settembre 2017
  • Lazio: dal 1 luglio per 6 settimane
  • Liguria: dal 1 luglio al 15 agosto 2017
  • Lombardia: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Marche: dal 1 luglio al 1 settembre 2017
  • Molise: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Piemonte: dal 1 luglio per 8 settimane non consecutive
  • Puglia: dal 1 luglio al 15 settembre 2017
  • Sardegna: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Sicilia: dal 1 luglio al 15 settembre 2017
  • Toscana: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Umbria: dal 1 luglio al 30 agosto 2017
  • Valle D’Aosta: dal 1 luglio al 30 settembre 2017
  • Veneto: dal 1 luglio al 31 agosto 2017

Consigli Federconsumatori per evitate le truffe durante i saldi estivi

La confusione che caratterizza queste giornate è tale che spesso si possono commettere degli errori di valutazione. Rosario Trefiletti, Presidente della Federconsumatori, in un’intervista esclusiva  ha indicato alcuni preziosi consigli che possono aiutare ad evitare le temute truffe in tempi di saldi estate.

“Come in tutti i settori c’è chi opera correttamente e chi invece tenta di ingannare i cittadini. Vi sono però alcuni semplici accorgimenti grazie ai quali i cittadini possono difendersi dai raggiri e dei finti sconti.”  “In genere consigliamo sempre di verificare prima dell’inizio saldi estivi, il prezzo pieno del prodotto che si intende comperare. Se possibile, fotografandolo con il telefono cellulare per avere una testimonianza certa. Solo in questo modo sarà possibile valutare la reale convenienza dello sconto applicato dal negoziante. In ogni caso è opportuno non fermarsi mai davanti alla prima vetrina, ma è bene confrontate i prezzi di diversi negozi, orientandosi sempre verso beni o prodotti di cui si ha realmente bisogno.”  

“Un altro suggerimento che rivolgiamo sempre ai cittadini è di diffidare dalle vetrine tappezzate dai manifesti (che non consentono di vedere la merce) o che reclamizzano sconti eccessivi, pari o superiori al 60%: le merci “svendute”, molto spesso, appartengono alle passate stagioni. Ricordiamo, infatti, che i prodotti venduti a saldo devono essere di fine stagione, ma della stagione appena conclusa, non delle stagioni passate! La merce di risulta o di magazzino non può essere mescolata con i prodotti in saldo, ma deve essere venduta separatamente. Infine invitiamo sempre a prestare attenzione al cartellino. Su ogni prodotto deve essere indicato, obbligatoriamente ed in modo chiaro e leggibile, il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore in percentuale dello sconto.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy