• Google+
  • Commenta
3 ottobre 2017

Graduatoria test medicina 2017: risultati Universitaly e news scorrimento

Graduatoria test medicina 2017
Graduatoria test medicina 2017

Graduatoria test medicina 2017

Ultime notizie sulla graduatoria test medicina 2017: news sulla graduatoria nominativa, risultati universitaly con elenco nomi e come funziona lo scorrimento, date.

La graduatoria nazionale di medicina 2017 può essere consultata nell’area riservata su Universitaly.

Il Miur martedì 3 ottobre provvederà alla pubblicazione dei nomi degli ammessi a medicina quest’anno. L’elenco candidati che hanno superato il test d’ingresso sarà affiancato dall’indicazione assegnato, prenotato o idoneo.

I candidati che sono riusciti ad ottenere il punteggio più alto, risultano assegnati. Possono procedere all’immatricolazione presso l’ateneo indicato come prima scelta.

Chi invece risulta prenotato vuol dire che ha ottenuto un posto disponibile presso una Università che non è stata indicata come prima scelta.

In questo caso il candidato può scegliere se procedere direttamente all’immatricolazione o attendere la data del primo scorrimento della graduatoria di medicina 2017.

Ricordiamo che dallo scorso anno il Ministero della Pubblica Istruzione ha previsto che, per non perdere il proprio diritto all’immatricolazione, è necessario la conferma di interesse. Ogni candidato che non si è immatricolato e non vuole perdere il posto in graduatoria, deve confermare interesse nell’area riservata su Universitaly. La conferma deve essere fornita entro le 12.00 del quinto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione della graduatoria o e scorrimento. La conferma d’interesse è obbligatoria per ogni scorrimento. Infatti in assenza della stessa si perderà ogni diritto e si viene esclusi automaticamente dalla graduatoria.

Anche quest’anno sono tantissimi gli idonei, ossia coloro i quali hanno ottenuto il punteggio minimo per essere ammessi nella graduatoria test medicina 2017. All’immatricolazione saranno 8.937, che corrisponde al numero dei posti disponibili per la facoltà medica.

Graduatoria test medicina 2017:  news sulla graduatoria nominativa, risultati Universitaly

È arrivato il momento di conoscere l’elenco nomi di tutti gli ammessi alla facoltà di medicina che sono riusciti a superare la prova ad accesso programmato nazionale. Il 5 settembre oltre 66.000 studenti hanno sostenuto il test d’ingresso più ambito di sempre. Le correzioni sono ormai giunti al termine, come indicato dalla prima graduatoria di medicina 2017 pubblicata in forma anonima.

Lo scorso 19 settembre i candidati hanno potuto conoscere i risultati del test d’accesso ai corsi di laurea a numero programmato di Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria e Protesi Dentaria. In quell’occasione però i punteggi erano pubblicati in forma anonima. Già allora sono state fornite preziose informazioni sull’andamento delle prove. La graduatoria test medicina del 3 ottobre è nominativa.

L’87,26% è risultato idoneo. Questa è la percentuale di coloro i quali hanno totalizzato 20, che è il punteggio minimo per entrare nella graduatoria nazionale. Il punteggio medio nazionale segnalato è 44,68. Lo studente che ha ottenuto il punteggio punteggio più alto (88,5) è di Milano.

Scorrimento graduatoria test medicina 2017, ultime notizie e date

Alla graduatoria nazionale di merito nominativa seguirà poi un primo scorrimento previsto in data 11 ottobre 2017. La pubblicazione di quest’elenco ammessi avverrà ad opera del Cineca. I candidati che entreranno grazie allo scorrimento hanno cinque giorno per manifestare la loro conferma di interesse nell’area riservata su Universitaly. Il conteggio va’ inteso incluso il giorno della pubblicazione ed esclusi sabato e festivi. Il secondo scorrimento è previsto per il 18 ottobre, al quale seguiranno poi tutti gli altri.

Nella graduatoria di medicina pubblicata in forma anonima, il punteggio minimo teorico realizzato dal candidato in ultima posizione è stato di 59,9 punti. In realtà questo punteggio minimo è destinato a scendere. Il Cineca assegna i posti disponibili sulla base delle preferenze che ciascun candidato ha inserito. In genere il punteggio minimo reale si discosta di pochi centesimi di punti da quello teorico. Un valore irrisorio, che però potrebbero fare la differenza per tantissimi candidati. Per quelli che hanno sostenuto la prova e con gli scorrimenti successivi potranno ottenere alcuni dei posti disponibili.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy