• Google+
  • Commenta
16 aprile 2018

Sant Innocenzo: frasi buon onomastico e significato nome Innocenzo

Immagini auguri onomastico Sant Innocenzo
Immagini auguri onomastico Sant Innocenzo

Immagini auguri onomastico Sant Innocenzo

Il giorno 17 aprile è la data in cui si festeggia Sant Innocenzo: origini, storia e significato del nome Innocenzo, frasi auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook.

Il santo del 17 aprile è Innocenzo di Tortona, vissuto nel tra il terzo ed il quarto secolo. Secondo la tradizione, sarebbe appartenuto alla gens Quinzia, che aveva una villa presso il torrente Grue. Questo luogo ha poi preso il nome del santo del 17 aprile, ed è oggi chiamato Valle di Sant’Innocenzo. Il santo di oggi nacque durante i primi secoli del cristianesimo, quando erano particolarmente violente le persecuzioni ai danni dei cristiani. Quando Sant Innocenza era ancora molto giovane, erano in atto le persecuzioni di Diocleziano, che portarono alla decapitazione del vescovo di San Giuliano. Anche Sant’Innocenzo fu colpito dalle persecuzioni: fu imprigionato e tutti i suoi beni vennero confiscati e tolti.

Bisognerà aspettare d’editto di Costantino perché per i cristiani fosse ristabilita la pace e la serenità. Il nome Innocenzo è particolarmente diffuso negli ambienti cristiani. Deriva dal termine latino innocens ed in Italia è abbastanza popolare. Per fare gli auguri a chi festeggia l’onomastico del giorno 17 aprile, ecco di seguito alcune idee originali e divertenti. Per festeggiare Sant Innocenzo non mancano video personalizzati e cartolina spiritose. On-line le idee multimediali attraverso le quali poter stupire un amico o un conoscente che festeggia l’onomastico di oggi 17 aprile non mancano. Gif animate, immagini in movimento o simpatici adesivi da scaricare gratis e condividere su Whatsapp e Facebook.

Vediamo di seguito alcuni messaggi e dediche per rendere ancora più speciali gli auguri di chi festeggia il proprio nome il giorno di Sant’Innocenzo di Tortona.

Sant Innocenzo: significato del nome e frasi di auguri di buon onomastico Innocenzo

L’origine del nome deriva dal soprannome e poi nome latino, diffusosi in ambienti cristiani, Innocentius. Si basa sul latino innocens, ed il suo significato è “innocente”, “senza colpa”, “puro”. Alcune fonti specificano che “Innocenzio” è un patronimico di “Innocente”, quindi il suo significato potrebbe anche essere “appartenente a Innocente”.

Immagini con nome Sant Innocenzo

Immagini con nome Innocenzo

La famiglia di Sant Innocenzo da Tortona era abbastanza popolare. Probabilmente apparteneva alla classe senatoria e godeva della compiacenza dei prefetti romani di Tortona. La famiglia accoglieva i cristiani tortonesi e garantiva loro protezione. Durante però una tremenda persecuzione scatenata dall’imperatore Diocleziano, anche la famiglia di Sant’Innocenzo dovette soccombere, come pure il vescovo della città ed il suo diacono. Sant Innocenzo fu arrestato e tutti sei beni vennero confiscati.

Solo con l’editto di Costantino nel 313 fu messa fine alle persecuzioni ed i cristiani tornarono a professare liberamente la propria religione.

Il santo del 17 aprile fu costretto a recarsi a Roma per riavere la proprietà dei propri beni familiari. Si rivolse direttamente a papa Silvestro che lo ordinò diacono. Il 24 settembre 325  divenne vescovo della diocesi di Tortona. Sant Innocenzo divenne particolarmente popolare per le numerose chiese che costruì durante il suo episcopato. Tra le chiese più importanti c’è la basilica dedicata ai santi Sisto e Lorenzo. Ma anche la Chiesa dei 12 Apostoli e la chiesa di Santo Stefano protomartire. Anche sua sorella Innocenza si dedicò alla vita religiosa e a lei il santo del 17 aprile dedicò un palazzo, che poi sarebbe diventato il monastero di Sant’Eufemia.

Il santo è particolarmente noto anche per aver ritrovato il corpo di San Marziano, il primo vescovo della città ed evangelizzatore e martire del 122. Dopo una lunga ricerca, venne data nuovamente gloria alle reliquie ritrovato sulle riva sinistra dello Scrivia.  Morì il 17 aprile del 353.

Frasi buon onomastico Innocenzo: auguri per amici e colleghi di lavoro

Immagini auguri Sant Innocenzo

Immagini auguri Innocenzo

L’onomastico è una festa di origine cristiana che viene celebrata quando il calendario liturgico ricorda una particolare santo omonimo. A celebrare Sant’Innocenzo 17 aprile sono in tanti: ecco una breve selezione di frasi per l’onomastico, per fare gli auguri in maniera originale a tutti i propri amici e parenti.

A rendere speciale una frase o una dedica sono anche le immagini e le cartoline con la scritta Auguri Innocenzo.

  • Auguri di buon onomastico Innocenzo. Ti auguro un girono fantastico ed una meravigliosa festa oggi che il tuo nome si manifesta.
  • Hai reso questo nome più originale di quanto non lo fosse già. L‘hai riempito di un significato altrettanto importante del suo originale. Auguri.
  • Auguri collega, festeggiarti ci rende felici ed è difficile dimenticarsi di una persona come te!
  • Uno splendido nome non poteva che essere di un’eccezionale persona. Buona giornata.
  • Auguri all’uomo più coraggioso che conosco. Come dice lo stesso significato del tuo nome.
  • Felice onomastico Innocenzo, una frase semplice ma che grazie al tuo nome diventa meravigliosa.
  • Il tuo nome è una meravigliosa melodia per il mio cuore. Affinché questa magia duri per sempre, auguri amore mio!
  • Un nome non lo puoi dimenticare quando a portarlo è una persona importante come te. Auguri!

Video buon onomastico Innocenzo per Facebook, Twitter e WhatsApp

Curiosità legate al nome Innocenzo
Il 17 aprile è Innocenzo di Tortona, vissuto nel tra il terzo ed il quarto secolo. Sarebbe appartenuto alla gens Quinzia, che aveva una villa presso il torrente Grue. Il significato del nome è "uomo coraggioso". La parola deriva dal soprannome e poi nome latino, diffusosi in ambienti cristiani, Innocentius.
Data onomastico17 aprile
SignificatoUomo coraggioso
OrigineLatina
Numero fortunato10
ColoreAzzurro
MetalloOro
Google+
© Riproduzione Riservata