• Google+
  • Commenta
20 Giugno 2018

Saggio breve svolto prima prova maturità 2018: tracce e soluzioni

Saggio breve svolto prima prova maturità 2018
Saggio breve svolto prima prova maturità 2018

Saggio breve svolto prima prova maturità 2018

Scarica PDF saggio breve svolto prima prova maturità 2018: tracce e soluzioni del compito tipologia B scritto dell’esame di stato in tempo reale e consigli su come scrivere.

La prima prova degli esami di Stato ha inizio il 20 giugno. Tra le tracce proposte dal Miur, c’è la traccia Tipologia B che comprende sia l’articolo di giornale che il saggio breve. Si tratta di uno dei brani preferiti dagli studenti, per le numerose e possibili tematiche che possono essere sviluppate. Inoltre, insieme alle tracce vengono forniti anche diversi documenti, che consentono di sviluppare in maniera abbastanza specifica e dettagliata, quanto richiesto dalla traccia ufficiale del Miur.

Lo svolgimento delle tracce saggio breve maturità 2018 richiede però conoscenze abbastanza specifiche. Il tema di Tipologia B prevede una struttura abbastanza dettagliata, che per essere completata richiede la conoscenza di regole precise.

ORE 8.40: Sono in arrivo le tracce, a breve le buste si apriranno e si conosceranno gli argomenti scelti dal MIUR quest’anno. 

Gli studenti, ad esempio, devono usare  un linguaggio abbastanza specifico ed inerente all’ambito prescelto. Struttura e registro sono solamente alcuni degli aspetti che bisogna considerare nel momento in cui si decide di redigere questa tipologia di tema.

Come durante gli anni precedenti, on-line sono disponibili le foto della traccia tipologia B, già pochi minuti dopo l’inizio ufficiale della prima prova 2018. Inoltre, sempre sul web non mancano foto dei documenti allegati per ciascuno degli ambiti previsti per la redazione saggio. Infatti ricordiamo che gli studenti possono scegliere di redigere un saggio di ambito storico-politico, ambito artistico-letterario, ambito socio-economico o tecnico-scientifico.

Saggio breve svolto prima prova maturità 2018: scarica tracce e svolgimenti degli esami in PDF

Tracce svolgimenti e soluzioni prima prova tipologia B esami di stato 2018 < Scarica

Indiscrezioni argomenti tracce saggio breve:

  • Artistico-letterario: La Solitudine nell’arte e nella letteratura (poesia Alda Merini)
  • Socio-economico: La creatività
  • Storico-politico: Masse e propaganda
  • Tecnico-scientifico: dibattito bioetico sulla clonazione

La traccia Tipologia B è da sempre la preferita dai maturandi. Sviluppare uno dei temi proposti per la redazione del saggio è abbastanza semplice, in quanto a sostegno dello sviluppo del tema, ci sono numerosi documenti. Le tracce della prima prova sono redatte dal Ministero, e nel caso delle tracce tipologia B maturità 2018, ogni studente ha la possibilità di scegliere quattro argomenti diversi. Infatti ciascuna traccia richiede la redazione di un saggio di ambito artistico letterario, di ambito socio-economico, di ambito storico-politico ed uno di ambitotecnico-scientifico. I documenti rappresentano il punto di partenza per poter poi sviluppare il quesito esposto nella traccia. Ricordiamo che ogni traccia fornisce anche delle indicazioni per la scrittura del saggio, ed i documenti ai quali lo studente deve attenersi per evitare di uscire fuori tema.

La scelta dovrà necessariamente ricadere su uno degli ambiti proposti. La decisione spetta allo studente, in base alle proprie conoscenze ed ai propri gusti personali e capacità di scrittura. Ad esempio, se si conosce un’appropriata terminologia scientifica richiesta nella traccia di ambito tecnico scientifico, allora in questo caso potrebbe risultare più semplice esporre tesi ed antitesi seguendo le indicazioni di questa tipologia di tema.

La scelta in ogni caso non deve essere frettolosa, e per questo motivo è importante leggere attentamente gli argomenti proposti nelle varie tracce tema Tipologia B. Una volta che si è sicuri dell’ambito che si intende approfondire, non resta che rileggere attentamente per capire se si hanno le giuste conoscenze per poter svolgere il saggio breve e sviluppare temi e documenti proposti dal Ministero.

Come scrivere un saggio breve alla prima prova di maturità: consigli

Tra i suggerimenti da tener presenti per la redazione del saggio, la prima cosa da fare è quella di analizzare dettagliatamente tutte le informazioni indicate dai documenti. Lo studente dovrà formulare una propria tesi, cioè una opinione da supportare durante la redazione del tema di italiano. Bisognerà poi specificare la rivista ed il destinatario del proprio saggio. Da questa decisione dipenderanno lo stile del linguaggio da seguire. Lo studente dovrà quindi fornire un titolo che può anche essere inizialmente provvisorio

Successivamente non resta che riflettere sulle conoscenze che sia hanno in merito all’argomento proposto dalla traccia. Segue poi una scaletta che prevede un’introduzione, uno sviluppo ed una conclusione. Dapprima si espone quindi l’argomento e la tesi che si intendono sviluppare e supportare. Il corpo del saggio deve essere costituito proprio dallo sviluppo di queste argomentazioni, sostenute dai documenti forniti dal Ministero. Ed in ultimo la conclusione spesso è rappresentata da un’opinione conclusiva che supporti la tesi sviluppate nello svolgimento del saggio, e confuti l’eventuale un’eventuale antitesi.

Google+
© Riproduzione Riservata