• Google+
  • Commenta
16 giugno 2018

San Ranieri: frasi buon onomastico e significato del nome Ranieri

Immagini auguri onomastico San Ranieri
Immagini auguri onomastico San Ranieri

Immagini auguri onomastico San Ranieri

Il 17 giugno è San Ranieri: origini e significato del nome Ranieri, frasi auguri buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook da inviare ad amici e colleghi di lavoro.

San Ranieri è il patrono di Pisa e viene festeggiato con la Luminaria e con il Gioco del Ponte. Visse nel XII secolo ed è stato un precursore di San Francisco d’Assisi. Il santo del 17 giugno scelse di vivere in povertà e penitenza da semplice laico. I pisani venerano il loro patrono con grande partecipazione. Sulla sua vita sono stati scritti diversi libri, di cui si custodisce una fonte di prima mano, scritta da un canonico pisano. Il santo di oggi nacque tra il 1115 ed il 1118 in una famiglia agiata. Suo padre si chiamava Gandolfo Scacceri ed era un mercante. La madre Mingarda apparteneva al nobile casato dei Buzzaccherini. Il padre lo aveva destinato a continuare l’azienda familiare. Ranieri imparò a leggere dal prete Enrico di San Martino che si occupò della sua prima formazione.

Un giorno mentre stava tornando da scuola, Ranieri fece un incontro decisivo per la sua vita. Infatti incontrò Alberto Leccapecore, un uomo di origine Corsica che aveva lasciato tutto per vivere da mendicante e seguire l’esempio di Gesù.

Ranieri lo segue fino al monastero di San Vito, dove il beato era ospitato, ed insieme stabilirono di vedersi due giorni dopo. Durante il loro incontro i due si sedettero l’uno di fronte all’altro ed una luce celestiale li illuminò. Alberto consigliò al giovane di recarsi dal priore di Santo Iacopo per confessarsi. Dopo la confessione, Ranieri tornò a casa e da quel momento iniziarono le  penitenze per i peccati che aveva commesso.

Ranieri è una variante del nome straniero di origine germanica. I Normanni lo portarono in Inghilterra e successivamente prese a diffondersi anche nel nostro Paese. È un nome molto comune in Toscana e la data dell’onomastico può essere festeggiata il giorno 17 giugno, giorno in cui ricorre la memoria liturgica di San Ranieri di Pisa. Il calendario liturgico ricorda anche il 4 agosto il santo di Cagli, Arcivescovo di Spalato. Ed il 30 dicembre il vescovo omonimo dell’Aquila. Di seguito immagini per augurare buon onomastico Ranieri e Ranieri. Un video personalizzato ma anche frasi e messaggi per fare gli auguri di felice onomastico su Whatsapp, Facebook, Twitter e Instagram.

San Ranieri: significato del nome, origini, immagini belle e frasi di auguri Ranieri

L’origine del nome deriva dal termine germanico Raganhar, composto da ragin (“consiglio”, “senno”) e hari (“esercito”). Il significato di Ranieri e Ranieri potrebbe essere “senno dell’esercito”.

Immagini auguri per San Ranieri

Immagini auguri Ranieri

L’onomastico può essere celebrato il 17 giugno in memoria di San Ranieri di Pisa. Questi nacque nel 1118 in una famiglia agiata ed ebbe un’educazione rigorosa. Durante i primi anni della sua giovinezza fu abbastanza spensierato e si dedicò al divertimento. A 19 anni la sua vita cambiò in seguito all’incontro con Alberto, un eremita proveniente dalla Corsica. Dopo quell’incontro San Ranieri si confessò e quando tornò a casa iniziarono le penitenze. Al terzo giorno di penitenza al giovane mancarono le lacrime e la vista.

La madre iniziò a disperarsi e Ranieri preoccupato per sua madre, pregò il Signore di restituirgli la vista. Fu allora che avvenne il primo miracolo ed il giovane torno a vedere. Qualche tempo dopo mentre era da un parente, vide lo Spirito avvicinarsi nelle sembianze di un’aquila che portata una fiaccola accesa. L’uccello gli disse che era di ritorno da Gerusalemme e di prendere quella luce per illuminare i popoli che vivevano nelle tenebre.

Da quel momento iniziò a progettare un viaggio in Terra Santa, che raggiunse dopo 4 anni dalla sua conversione. Visse da eremita, sopravvivendo grazie all’elemosina. Fu in Palestina che San Ranieri decise di spogliarsi di tutti gli abiti e di indossare una semplice pilurica, la tunica pelosa del pellegrino e del penitente. Ebbe numerose visioni, mangiava solamente due volte la settimana sottoponendo il suo corpo a grandi sacrifici e penitenze. Torna a Pisa nel 1154, e fu accolto con affetto dai canonici dal popolo a cui erano giunti gli echi della sua vita di penitenza in Palestina. Era il 1154 e nella sua terra di origine operò numerosi miracoli, come aveva fatto in Terrasanta. Morì il 17 giugno 1161. È stato eletto nel 1632 patrono di Pisa.

Frasi buon onomastico Ranieri: auguri per amici e colleghi di lavoro

Immagine con nome per San Ranieri

Immagine con nome Ranieri

Per fare gli auguri di buon onomastico a chi si chiama Raniero, ecco di seguito alcune idee per scrivere messaggi originali e battute in rima. Le immagini di San Ranieri, ma anche le cartoline di auguri di buon onomastico si possono scaricare gratis e condividere su Whatsapp e Facebook.

Per festeggiare l’onomastico del 17 giugno, non mancano on-line anche gif animate, video o simpatici biglietti virtuali per stupire il fidanzato, l’amico il marito che festeggia il proprio nome il giorno di San Ranieri.

Scarica e condividi immagini con nome per gli auguri.

  • In alto i bicchieri per brindare a Ranieri, oggi che è il suo onomastico e per tutti noi un giorno fantastico!
  • Che possano esaudirsi tutti i tuoi desideri mio caro amico Ranieri, io ti auguro intanto un giorno di festa oggi che il tuo nome si manifesta!
  • Oggi il pensiero va a te, auguri Ranieri, sono felice di ricordarti, l’unica cosa più bella che questa giornata possa regalarmi.
  • Il vero regalo oggi lo fai tu a me, pensarti è sempre un dolce ricordo. Auguri.
  • Auguri ad un grande amico, un leader, come dice lo stesso significato del tuo nome, buon onomastico Ranieri!
  • E’ come una sinfonia per il mio cuore il tuo nome, di sette lettere come le sette note musicali!
  • I nomi dei santi sono scritti sui calendari, il tuo è scolpito per sempre nel mio cuore. Auguri amore.
  • Un nome bello come questo non poteva che essere di una persona cara come te. Felice giornata!

Video auguri buon onomastico Ranieri per Facebook e WhatsApp

Curiosità legate al nome Ranieri
Il 17 giugno è San Ranieri, patrono di Pisa e viene festeggiato con la Luminaria e con il Gioco del Ponte. Il significato del nome è "senno dell'esercito". Parola di origine germanica che deriva da dal termine germanico Raganhar, composto da ragin ("consiglio", "senno") e hari ("esercito").
Data onomastico17 giugno
SignificatoMente dell'esercito
OrigineGermanica
Numero fortunato5
ColoreBlu
MetalloOro
Google+
© Riproduzione Riservata