• Google+
  • Commenta
22 ottobre 2018

Connessione internet lenta: come fare lo speed test

Connessione internet lenta
Connessione internet lenta

Connessione internet lenta

Ecco cosa fare in caso di connessione internet lenta: consigli su come fare lo speed test con strumenti affidabili e gratuiti e quali scegliere.

La connessione ad internet è lenta? Misuratela con lo Speed Test. Disporre di una connessione di qualità, stabile ed efficiente, che garantisca un accesso veloce, è oggi un’esigenza irrinunciabile per chi utilizza internet. Oggi soprattutto alla luce delle ultime innovazioni tecnologiche, la connessione internet dati arriva anche ad una velocità fino a 1000Gbit al secondo.

Con la delibera n. 244/08/CSP, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha stabilito che gli internet provider devono garantire all’utente una banda minima nelle connessioni. Una quantità minima di banda trasmissiva che è conseguenza diretta del rapporto fra una quantità di dati e il tempo necessario per trasmetterli o riceverli.

Una velocità minima garantita anche nel caso sorgano problematiche tecniche per colpa dell’operatore, congestione della rete o altro ancora.

La velocità minima garantita deve essere dichiarata a chiare lettere dall’internet provider sul proprio sito web o sul contratto stipulato con l’utente a fronte della corresponsione di una linea internet, Adsl o Fibra che dir si voglia.

Cosa fare in caso di connessione internet lenta: come fare lo Speed Test e quale scegliere

Nel caso in cui la velocità della connessione erogata non risulti in linea con quanto dichiarato dal provider, o sia comunque estremamente lenta, si può ipotizzare di cambiare l’operatore. Questo non prima comunque di aver effettuato tutte le verifiche del caso.

Lo strumento più adeguato per il controllo della velocità della connessione Internet ADSL o Fibra è lo Speed Test. Strumento che permette di conoscere il valore della velocità in download, così come quello in upload, nello stesso istante in cui viene effettuata la misurazione.

Grazie ad uno Speed Test affidabile, l’operazione di verifica della connessione richiede pochissimo tempo. Ma soprattutto per procedere non è necessario disporre di competenze informatiche avanzate.

Scegliendo di affidarsi ad uno strumento come quello messo a disposizione da Compara Semplice. Parliamo di un comparatore di tariffe gratuito. Autentica garanzia per il risparmio quotidiano. Effettuare le verifiche, e capire se il servizio erogato dal provider è adeguato, è facile e veloce.

Cosa fare in caso di connessione internet lenta e senza soluzioni

Nel caso in cui la connessione dimostri stabilmente una lentezza tangibile si può decidere di abbandonare il provider di cui si dispone a favore di un altro. Oppure si può scegliere di azzardare un reclamo da inviarsi direttamente al fornitore.

Se nonostante il reclamo formale la situazione non è cambiata di una virgola non resta che giocarsi la carta del recesso dal contratto. Naturalmente senza dover pagare spese di alcun tipo, visto che la scelta di stoppare il contratto è conseguenza di una fornitura inadeguata da parte del gestore della linea.

Nell’utilizzare lo Speed Test è bene prestare la massima attenzione ai dettagli, evitando accuratamente che la velocità Internet ADSL o Fibra Ottica venga alterata da fattori indipendenti dalla connessione. Ovvero abitudini d’uso sbagliate, o i limiti imposti dalle due principali componenti del computer. Ovvero l’hardware e il software, che spesso influenzano le prestazioni in fatto di velocità della linea.

Il confronto un’arma vincente per garantirsi una connessione veloce

Effettuare un controllo con lo Speed Test consente di confrontare la velocità reale raggiunta dalla vostra linea con la velocità nominale delle offerte di altri internet provider.

Grazie a questi strumenti è possibile procedere con una valutazione a 360 gradi. Si può verificare la copertura, garantendosi il supporto di un esperto di settore.

Confrontando le proposte dei singoli operatori si può avere un’idea più precisa di quel che offre il mercato.

Nel valutare le singole forniture non dimenticate di verificare quale tecnologia di connessione viene proposta. Soprattutto se nella vostra zona è garantita la relativa copertura.

Google+
© Riproduzione Riservata