• Google+
  • Commenta
31 Gennaio 2019

Concorso Aereonautica 2019: bando, requisiti e scadenza domanda

Concorso Aereonautica 2019
Concorso Aereonautica 2019

Concorso Aereonautica 2019

Nuovo bando di concorso aereonautica 2019: requisiti, scadenza della domanda, cosa studiare e come prepararsi alle prove.

Entrare nelle forze dell’ordine per molti è un occasione unica. Ogni anno le domande sono sempre molte, ma in tanti si chiedono: come entrare in aereonautica?

Cosa si fa in accademia?

Cosa fa un ufficiale dell’aereonautica? Quali sono i requisiti fisici e visivi? Cosa si studia all’accademia?

Qual è l’età massima per entrare nell’aeronautica?

Si può entrare nelle forze armate da laureato?

Queste le domande a cui risponderemo oggi per comprendere a fondo come partecipare al nuovo bando di concorso aereonautica 2019. 

Il bando di concorso è stato pubblicato in gazzetta ufficiale dal Ministero dell’Interno per l’ammissione di 83 Allievi alla prima classe dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica.

Il documento ufficiale redatto dal Ministero della Difesa contiene tutte le informazioni relative ai requisiti per partecipare.

Bando di concorso Aereonautica 2019 – 800 allievi VFP 1: incorporamenti previsti da maggio

Per il 2019 è stato indetto il bando di reclutamento di 800 allievi VFP 1. Ma quali sono i requisiti richiesti per poter partecipare al bando di concorso? Quali e quante sono le prove di selezione?

Il concorso mette a disposizione 800 posti, di cui 750 per categorie varie che saranno assegnate dalla Forza Armata e 50 per il settore d’impiego “incursori”. Il reclutamento è effettuato in un unico blocco, con due distinti incorporamenti, così suddivisi:

  • 1° incorporamento, previsto orientativamente nel mese di maggio 2019, per i primi 400 candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito per “VFP1 ordinari”
  • 2° incorporamento, previsto orientativamente nel mese di settembre 2019, per i secondi 400 candidati idonei utilmente classificati nella graduatoria di merito, di cui 350 posti per “VFP1 ordinari” e 50 per il settore d’impiego “incursori”.

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani di entrambi i sessi che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, hanno compiuto il 18° anno di età e non hanno compiuto il 25° anno di età e che hanno conseguito un diploma di istruzione secondaria di primo grado.

Per il settore “incursori” possono partecipare solo candidati uomini e soprattutto devono essere in possesso dell’idoneità psico-fisica e attitudinale specifica prevista per tale settore d’impiego.

Bando di concorso Aereonautica 2019: requisiti richiesti nel bando

Possono partecipare al reclutamento chi è in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanne per delitti colposi e non colposi;
  • non essere stati dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • non sottoposti a misure di prevenzione;
  • essere incensurati;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze Armate;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;
  • non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.

Come funziona il concorso Aereonautica: cosa studiare e prepararsi

Ma come diventare piloti di aerei militari o di linea? Come prepararsi alle prove per superare il concorso? Come per il bando di concorso carabineiri 2019, anche per gli allievi dell’accademia dell’aereonautica sono previste una prova scritta preselettiva, una prova scritta di composizione italiana, gli accertamenti psicofisici, una prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica, una prova di efficienza fisica, gli accertamenti attitudinali e comportamentali, una prova di informatica, una prova di conoscenza della lingua inglese, una prova orale di matematica ed una prova orale facoltativa di ulteriore lingua straniera. 

Per prepararsi al meglio bisogna approfondire la propria conoscenza di cultura generale. Fare degli allenamenti intensivi per poter affrontare al meglio le prove fisiche. Approfondire le proprie conoscenze in ambito scientifico (biologia, chimica e fisica).

Le domande di partecipazione ai concorsi per Esercito, Marina ed Aeronautica vengono gestite tramite il portale  dei concorsi on-line del Ministero della difesa e la scadenza per l’invio delle domande è fissata, per tutti i bandi,  per il giorno 27 gennaio 2019.

Google+
© Riproduzione Riservata