• Google+
  • Commenta
25 Gennaio 2019

Materie della seconda prova maturità 2019 dei commissari esterni

Materie della seconda prova maturità 2019
Materie della seconda prova maturità 2019

Materie della seconda prova maturità 2019

Ecco come conoscere le materie della seconda prova di maturità 2019: notizie e consigli sull’esame di stato.

In questi giorni il Miur ha comunicato le nuove modalità di svolgimento dell’esame di stato ed ha comunicato anche le date di svolgimento delle simulazioni e le tracce. Nessuno studente nega di avere un po’ di paura per questa novità, ma quali saranno le materie esterne? cosa sono le materie esterne? quali sono? e chi sono i commissari esterni? che funziona hanno?

I commissari esterni ci sono sempre stati durante gli esami di maturità e fanno parte della commissione. Generalmente la commissione è composta da tre commissari interni, tre commissari esterni e dal presidente di commissione.

I commissari interni sono professori che gli studenti conoscono da almeno un anno perché sono coloro che li hanno formati.

Mentre i commissari esterni sono insegnanti che provengono da altre scuole e ad essi vengono affidate alcune materie. Il presidente di commissione invece è colui che appunto ha i ruolo di controllare l’esito completo dell’esame di maturità.

Quali sono le materie della seconda prova di maturità 2019 affidate ai commissari esterni

Abbiamo visto come l’esame di maturità sia importante per ogni studente e la funzione che ha la commissione durante i giorni d’esame. Ma cosa fanno i commissari durante i giorni d’esame e quali materie della seconda prova verranno affidate ad essi?

I commissari, come abbiamo detto prima sono dei professori che provengono da altre scuole e possono interrogare i ragazzi su tutto il programma studiato nell’ultimo anno. Cosa importante può interrogare solo nella materia per cui è abilitato all’insegnamento. Ma se un commissario esterno di italiano è abilitato anche all’insegnamento del latino, gli studenti possono essere interrogati su entrambe le materie.

Il Miur, per gli studenti del classico ha affidato ad essi l’italiano, lingua e cultura straniera e matematica, per gli studenti del liceo scientifico l’italiano, la lingua straniera e le scienze naturali; per gli studenti del liceo linguistico invece l’italiano, lingua e cultura straniera e la fisica. Anche per gli studenti del liceo artistico i commissari esterni avranno materie caratterizzanti del percorso didattico. Per loro le materie saranno lingua e letteratura italiana, lingua e cultura straniera, storia dell’arte. Per gli studenti degli istituti alberghieri le materie saranno invece italiano, inglese, diritto e tecniche amministrative. Mentre per gli istituti rivolti al settore del turismo le materie saranno l’italiano, la seconda lingua comunitaria – francese e la Geografia turistica.

Come fare bella figura con i commissari di maturità e come prepararsi

Abbiamo visto chi sono e cosa faranno i commissari esterni e quali materie della seconda prova verranno assegnate loro. Ma la domanda che ogni ragazzo si pone è: come posso fare bella figura? cosa posso studiare o come posso prepararmi al meglio?

Si sa, alle scuole superiori non si ha la possibilità di preparare un esame come si potrebbe fare all’università. Il programma è diluito in un anno e molto spesso non si ha il tempo durante gli ultimi mesi di ripassare tutto per bene. Ma se durante l’anno sono state usate delle piccole accortezze, come fare dei riassunti o degli schemi, tutto sarà più semplice. In primis è importante dare uno sguardo all’indice e focalizzare bene gli argomenti. Poi importante è concentrarsi sugli argomenti che durante l’anno sono stati assimilati meno e iniziare a leggere quei capitoli. Quest’anno, inoltre, non ci sarà più la preparazione della tesina, quindi avere una buona conoscenza di tutto il programma anche solo attraverso lo studio del contesto storico può essere di fondamentale importanza per fare bella figura. 

Una volta capito come organizzare lo studio per l’esame di maturità, puoi stilare un programma degli argomenti da ripassare giorno per giorno e arrivare così al giorno del tuo esame con la tranquillità giusta per poter rispondere alle domande che il commissario ti farà.

Google+
© Riproduzione Riservata